EvidenzaSassari

Vaccini, venerdì open day a Sassari “per completare l’opera”

L’8 ottobre in piazza d’Italia, dalle 10 alle 23, vaccino anche senza alcuna prenotazione. Testimonial d’eccezione il gruppo comico Tressardi

Sassari. “Per completare l’opera. Il tuo vaccino fa bene a tutti!” è lo slogan scelto dall’amministrazione comunale di Sassari che aderisce all’iniziativa regionale degli Open Day vaccinali, con l’evento organizzato dal Comune e da Ats Sardegna in programma venerdì 8 ottobre, in piazza d’Italia, dalle 10 alle 23. Un’intera giornata dedicata alla prevenzione dal Covid-19, alla promozione della salute, ma anche all’insegna della conoscenza per i bambini, che si divertiranno con auto e moto elettriche in miniatura, e per gli adulti con sketch umoristici e incontri su tematiche delicate, come la guida sotto l’effetto dell’alcol, il consumo e lo spaccio di sostanze stupefacenti.

«Vogliamo che sia un’opportunità per indirizzare tutte quelle persone che ancora non hanno aderito all’obbligo morale di vaccinare sé stessi per tutelare gli altri». Così il sindaco Nanni Campus commenta l’evento che si terrà domani in piazza d’Italia, dalle 10 alle 23. Nel maxi-schermo in piazza d’Italia sarà infatti proiettato un video che riassume ciò che è stato fatto durante i mesi più duri del 2020.

«Sassari ha dimostrato di essere una città virtuosa nella gestione della campagna vaccinale – afferma il commissario straordinario di Ats Massimo Temussi –. L’invito a tutti i cittadini non ancora immunizzati è di recarsi domani in piazza d’Italia».

Chi si vaccinerà riceverà un buono pasto di 7 euro. Per aderire non è necessario prenotarsi, servono documento d’identità e tessera sanitaria. Possono aderire anche i non residenti e gli stranieri. Testimonial d’eccezione della giornata sarà il gruppo comico Tressardi, che si esibirà in piazza I Tressardi intorno alle 20 tra gli stand informativi della Promocamera, dell’Università di Sassari, della Dinamo maschile, femminile e Dinamo Lab, della Torres, maschile e femminile, della Nuova Sardegna e dell’Ente concerti Marialisa De Carolis che sponsorizzano l’evento. Uno spazio sarà anche dedicato all’Unicef che presenterà le proprie attività di vaccino profilassi nei Paesi in via di sviluppo.

Alle 18 si terrà un dibattito sul tema “Covid-19: a che punto siamo?” con i professori Giovanni Sotgiu e Sergio Babudieri dell’Aou di Sassari.

Tags

Articoli collegati

Vedi anche
Close
Back to top button
Close
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: