EventiEvidenza

Uniti contro il cancro

La Fondazione AIRC incontra Confindustria Centro Nord Sardegna. Mercoledì 19 febbraio alle 17 evento a Villa Mimosa a Sassari

Sassari. Il 19 febbraio a Sassari, con inizio alle ore 17, a Villa Mimosa, sede di Confindustria Centro Nord Sardegna, si terrà l’incontro “Aziende e Fondazione AIRC unite contro il cancro”, organizzato dalla Fondazione AIRC per la Ricerca sul Cancro in collaborazione con Confindustria Centro Nord Sardegna, con la partecipazione della Fondazione di Sardegna.

Sarà un’importante occasione per far conoscere la Fondazione AIRC e le sue iniziative sul territorio, per creare nuovi contatti a supporto dei progetti locali e per promuovere una rete di partner ampia e variegata disponibile a sostenere e condividere valori e obiettivi.

AIRC nasce nel 1965 e oggi rappresenta il primo polo privato di finanziamento della ricerca indipendente sul cancro in Italia, a cui ha destinato oltre 1 miliardo e quattrocento milioni di euro in poco più di 50 anni di attività (dati aggiornati al 1 gennaio 2019). AIRC è inoltre impegnata a diffondere l’informazione scientifica, promuovere la cultura della prevenzione nelle case, nelle piazze e nelle scuole e rappresenta un punto di riferimento per la collettività e fonte autorevole per i media su questi temi.

Il programma dell’incontro, dopo i saluti di Giuseppe Ruggiu, presidente di Confindustria Centro Nord Sardegna, e di Angela Mameli, vicepresidente della Fondazione di Sardegna, prevede diversi interessanti interventi:
Pietro Biggio, presidente della Fondazione AIRC Comitato Sardegna, presenterà il Comitato Sardegna dell’AIRC e le iniziative nazionali e locali per la raccolta fondi;
Alessandra Delli Poggi, responsabile Partnership & New Business della Fondazione AIRC, illustrerà le attività dell’AIRC per i progetti di ricerca e le modalità di selezione e finanziamento e quindi ciò che possono fare insieme le imprese e AIRC, anche alla luce dei benefici fiscali per le aziende sostenitrici;
Diego Francesco Calvisi, ricercatore AIRC professore di Patologia Generale presso l’Università di Sassari, spiegherà il ruolo dei ricercatori AIRC e riferirà delle ricerche finanziate da AIRC in Sardegna presso l’Università di Sassari e i loro risultati;
Amedeo Columbano, ricercatore AIRC e professore di Patologia Generale presso l’Università di Cagliari, riferirà delle ricerche finanziate da AIRC in Sardegna presso l’Università di Cagliari ed i loro risultati;
Francesco Chiari, direttore generale di Numera Spa, sottolineerà il valore della Corporate Social Responsability come ponte tra le aziende e le associazioni del Terzo Settore.

Tags

Articoli collegati

Back to top button
Close
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: