EvidenzaHinterland

Una tartaruga marina depone le uova alla Pelosa

Un turista che si trovava nella spiaggia ha notato sulla sabbia tracce inequivocabili del passaggio dell’animale

Stintino. Nelle prime ore del mattino di giovedì 28 luglio un turista che si trovava nella spiaggia della Pelosa ha notato sulla sabbia tracce inequivocabili del passaggio di una grande tartaruga marina che presumibilmente ha deposto le sue uova a ridosso della passerella centrale di accesso alla spiaggia. Dell’“avvistamento” sono stati informati i Baracelli presenti in loco che hanno immediatamente presidiato il luogo della presunta deposizione e hanno provveduto a chiamare il CRAMA Asinara e il Corpo Forestale della Sardegna. Il sito è stato prontamente recintato con operazioni di messa in sicurezza e sarà presidiato dal Corpo Forestale al comando dell’ispettore Antonello Molinu.

La certezza che si tratti di una straordinaria deposizione di uova di una tartaruga la si avrà solo oggi (venerdì) quando gli esperti dell’Assessorato dell’Ambiente della Regione Sardegna effettueranno i rilievi scientifici del caso.  L’Amministrazione comunale e la sindaca Rita L. Vallebella attendono con emozione la verifica dell’incredibile evento naturale ritenendolo, in caso di verifica positiva, un eccellente auspicio per l’inizio della nuova amministrazione.

Fin dai primi giorni dal nuovo insediamento l’amministrazione si è attivata per migliorare le politiche di Salvaguardia e Gestione della Tutela Ambientale di Stintino con forte interesse verso le problematiche ambientali, tra le quali la gestione e la salvaguardia della spiaggia della Pelosa e le zone limitrofe, a beneficio della qualità della vita in tutte le sue forme e nell’interesse verso le generazioni future.

Tags

Articoli collegati

Back to top button
Close
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: