CronacaEvidenza

Un tavolo di coordinamento sul rientro a scuola dal 7 gennaio

Si è tenuto in videoconferenza, presieduto dalla prefetta di Sassari. Analizzate le criticità da risolvere per consentire la ripresa dell’attività didattica in presenza

Sassari. Nei giorni scorsi si è tenuta in videoconferenza la prima seduta del tavolo di coordinamento, presieduto dalla prefetta di Sassari Maria Luisa D’Alessandro, per assicurare che l’effettiva presenza del 75 per cento della popolazione studentesca delle istituzioni scolastiche di secondo grado, a decorrere dal prossimo 7 gennaio, sia coniugata con le capacità del sistema locale di mobilità pubblica. Come stabilito dal D.P.C.M. del 3 dicembre scorso, relativo alle più recenti e ulteriori misure urgenti per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da covid-19, oltre alle amministrazioni statali del comparto scolastico e dei trasporti, sono state coinvolte tutte le amministrazioni territoriali, le aziende di trasporto regionali e locali e i vertici delle forze di polizia.

Al tavolo di coordinamento hanno partecipato i sindaci di Sassari, Porto Torres, Ozieri e Tempio, il presidente dell’Anci Emiliano Deiana, il capo di gabinetto della Provincia, il questore, il vice comandante provinciale dei Carabinieri, il comandante provinciale della Guardia di Finanza, il direttore generale dell’Assessorato regionale dei Trasporti, il dirigente dell’Ufficio scolastico regionale Francesco Feliziani, il dirigente dell’Ufficio scolastico provinciale Anna Maria Massenti, il rappresentante del coordinamento dei presidenti dei consigli di circolo e d’istituto Giuseppe Aquila, il direttore di Trenitalia Sardegna Vincenzo Pullara, i direttori di Arst, Atp Sassari e Aspo Olbia e i vicepresidenti dell’associazione nazionale autotrasporto viaggiatori (Anav).

Nel corso dell’incontro, svoltosi in un clima di serena e leale collaborazione, sono state analizzate congiuntamente le criticità che in questo ambito territoriale devono essere risolte per consentire la ripresa dell’attività didattica in presenza nel pieno rispetto delle prescrizioni dettate per fronteggiare l’emergenza epidemiologica in atto. Al termine dell’incontro, la prefetta D’Alessandro ha aggiornato i lavori del tavolo alla riunione del 16 dicembre.

Tags

Articoli collegati

Back to top button
Close
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: