EvidenzaSassari

Un nuovo ecografo per il servizio Picc Team

Donato dal Banco di Sardegna al servizio della struttura di Anestesia e Rianimazione del Santissima Annunziata

Sassari. Un nuovo ecografo portatile che consentirà alle infermiere del servizio Picc Team dell’Anestesia e Rianimazione del Santissima Annunziata di effettuare accessi vascolari anche in pazienti positivi al Covid. L’apparecchio è stato donato nei giorni scorso dal Banco di Sardegna.

In considerazione della sua maneggevolezza e del software installato, potrà essere portato dalle infermiere nei reparti specializzati per la cura del Covid. Le sue caratteristiche consentono un’ottima visualizzazione delle vene e, viste le sue dimensione, è di più facile disinfezione rispetto agli apparecchi più grandi.

«Il nuovo ecografo, assieme ad un altro già in dotazione – affermano le infermiere Barbara Solinas e Lorella Diana che si occupano del servizio – ci permette anche di impiantare sia midline che Picc a due persone per volta, così da far fronte alle richieste che pervengono tutti i giorni. Per questo non possiamo che ringraziare di cuore il Banco di Sardegna per averci donato questo importante strumento».

Il servizio, che fa riferimento alla struttura di Anestesia e Rianimazione del Santissima Annunziata, è attivo dal 2015. Serve tutti i reparti dell’Aou che ne fanno richiesta e collabora attivamente con l’unità operativa di Oncologia e anche con la Medicina del territorio. Inoltre durante tutta la settimana, le infermiere del Picc Team assistono circa 150 pazienti portatori di Picc, per la necessaria manutenzione del loro device vascolare durante il ciclo di chemioterapia.

Tags

Articoli collegati

Back to top button
Close
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: