EvidenzaSpettacoli

“Un mistero nero”, sold out al Verdi per lo spettacolo dedicato a Billie Holiday

Prossimo appuntamento dell’Ensemble Laborintus sabato14 marzo al Teatro Comunale con Antonella Ruggiero che canta De André

(foto di Michela Leo)

Sassari. Sold out domenica 16 febbraio nella Sala Concerti del Teatro Verdi per “Un mistero nero”, spettacolo dedicato a Billie Holiday, signora del jazz e del blues. Da “Summertime” a “Gloomy Sunday”, da “Solitude” a “The man I love” all’immancabile “Strange Fruit”, brano simbolo della lotta politica per i diritti degli afroamericani: ha dato voce, Rossella Faa, ad alcune tra le canzoni più famose di Billie Holiday, mentre Mariantonietta Azzu, dall’altra parte del palco, ripercorreva i tratti salienti della vita di Lady Day, interpretando il testo originale di Speranza Serra. Ad accompagnare il racconto per musica e parole l’Ensemble Laborintus, composto da Angelo Vargiu al clarinetto, Gian Piero Carta al sassofono, Antonio Pitzoi alle chitarre, Simone Sassu al piano, Lorenzo Sabattini al contrabbasso e Luca Piana alla batteria.

Diretto dal maestro Matteo Taras, l’Ensemble Laborintus salirà sabato 14 marzo sul palco del Teatro Comunale di Sassari per una serata che vede protagonista Antonella Ruggiero. La cantante genovese, ex voce dei Matia Bazar, accompagnerà il pubblico sassarese in un viaggio nell’opera di Fabrizio De André. Affiancata sul palco dalla voce di Carlo Doneddu, musicista e cantautore sassarese, dall’attrice Mariantonietta Azzu, e dal coro della Polifonica Santa Cecilia di Sassari, Antonella Ruggiero interpreterà i dieci brani de “La buona novella”, arrangiati per l’occasione da Gabriele Verdinelli.

Organizzato da Aefe Music, e coprodotto dall’Associazione musicale Laborintus e dalla Polifonica Santa Cecilia, il concerto vuole essere un omaggio al concept album di Faber, il quarto d’inediti per il musicista genovese, nel cinquantesimo anniversario dall’uscita. Nato dalla lettura di alcuni Vangeli apocrifi, l’album è stato, infatti, pubblicato nell’autunno del 1970.

La serata, che prenderà il via alle ore 21, vedrà anche la partecipazione di Beppe Dettori e dei danzatori Paolo Ladisa e Silvia Sarritzu che si esibiranno nella “Performance Alto Impatto”.

È possibile acquistare i biglietti a Sassari presso Le Ragazze Terribili in via Tempio 65 (079.2822015), le Nuove messaggerie sarde in piazza Castello 11 (079.230028) e ad Alghero presso Pi Tre in via Lo Frasso 14 (079.953323).

Per informazioni è possibile contattare Aefe Music al 3409638066 o scrivendo a info@aefemusic.it.

Tags

Articoli collegati

Back to top button
Close
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: