CulturaEvidenza

Un fumetto dedicato alla Brigata Sassari

È stato presentato a Villacidro alla 31esima edizione del “Premio letterario Dessì”. Gli autori sono lo sceneggiatore Bepi Vigna e il disegnatore Gildo Atzori

 

 

20.09.2016 - “Dimonios – La leggenda della Brigata Sassari”Sassari. In occasione delle manifestazioni per la XXXI edizione del Premio letterario Giuseppe Dessì, lo sceneggiatore Bepi Vigna e il disegnatore Gildo Atzori hanno presentato in una gremita piazza di Villacidro il fumetto “Dimonios – La leggenda della Brigata Sassari”.

Il racconto, ispirato alla novella “La Trincea” di Giuseppe Dessì (da cui il soggetto dell’omonimo sceneggiato televisivo del 1961), è stato ideato dal Centro Internazionale del Fumetto e ripercorre la storia dei giovani sardi che nel 1915 furono chiamati alle armi nella neo costituita Brigata “Sassari”. L’opera si sviluppa come un’avventura, trasportando il lettore nelle battaglie del Primo conflitto mondiale per viverne i sentimenti, le difficoltà e l’orgoglio dei valorosi “sassarini”.

Il volume, con la prefazione del generale Arturo Nitti, comandante della “Sassari” e l’approfondimento storico del giornalista Alberto Monteverde, è stato realizzato grazie alla consulenza dell’Ufficio Storico dello Stato Maggiore dell’Esercito e del Museo Storico della Brigata Sassari.

Il fumetto è indirizzato non solo agli appassionati, ma anche e soprattutto ai giovani che attraverso immagini e testi hanno la possibilità di conoscere le gesta eroiche dei loro avi. In questa direzione è infatti indirizzato l’impegno del Museo Storico della Brigata Sassari, dove ogni anno affluiscono oltre diecimila visitatori e vengono svolti approfondimenti storici a favore di un centinaio di scolaresche.

Tags

Articoli collegati

Back to top button
Close
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: