EvidenzaSassari

Triduo Pasquale a Sassari

Oggi Giovedì Santo al mattino la Messa Crismale, in serata la Messa in Coena Domini. Domani alle 19,30 il Discendimento. Domenica al Duomo il solenne pontificale

Il Discendimento del Venerdì Santo

Sassari. Nel rispetto delle prescrizioni imposte dall’emergenza pandemica tuttora in corso, anche quest’anno le tradizionali celebrazioni della Settimana Santa sono state ridotte, con l’eliminazione di tutte le storiche e partecipate processioni. Alcuni eventi sono stati però mantenuti.

Il Triduo della Passione e della Risurrezione del Signore avrà inizio oggi, Giovedì Santo, 1 aprile, alle 10 nella Cattedrale di San Nicola con la Messa Crismale presieduta dall’arcivescovo Gian Franco Saba. Durante questa solenne celebrazione il vescovo consacra gli oli santi: il crisma, l’olio dei catecumeni e l’olio degli infermi. Si tratta di un momento particolarmente importante che, con la presenza di tutti i sacerdoti della diocesi, vuole significare l’unità della Chiesa locale raccolta intorno al proprio vescovo. La celebrazione sarà trasmessa in diretta streaming sul canale YouTube dell’Arcidiocesi.

Alle 18, sempre nella cattedrale di San Nicola, si svolgerà la Messa in Cœna Domini presieduta dall’arcivescovo con la partecipazione dei rappresentanti delle realtà socio-caritative del territorio diocesano. Infine alle 20 seguirà la preghiera di adorazione. A causa delle attuali disposizioni restrittive, in forma privata e a nome della comunità diocesana l’arcivescovo farà il tradizionale pellegrinaggio di preghiera delle “cerche”.

Il Venerdì Santo, 2 aprile, monsignor Gian Franco Saba presiederà alle 8 in Cattedrale la preghiera dell’Ufficio delle letture e delle Lodi mattutine insieme al Capitolo Turritano. Alle 9 ci sarà un momento di preghiera nella chiesa di Sant’Antonio con l’Arciconfraternita dei Servi di Maria. Alle 17 di nuovo in Cattedrale si svolgerà l’Azione Liturgica della Passione del Signore e, infine, alle 19,30, nella chiesa della Santissima Trinità il “Discendimento” di Cristo con l’Arciconfraternita di Santa Croce e Gonfalone.

Sabato Santo, 3 aprile, sarà un giorno dedicato alla preghiera e al silenzio. La solenne Veglia Pasquale avrà inizio alle 19 nella Cattedrale.

Le celebrazioni di domenica 4 aprile, Pasqua di Risurrezione, presiedute dell’arcivescovo Saba saranno due: la prima alle 8,30 nella Casa Circondariale di Bancali e la seconda alle 10 in Duomo con il solenne pontificale.

L’Ufficio liturgico ha predisposto una nota con precise indicazioni rivolte a parroci, sacerdoti e fedeli della per vivere tutti i momenti liturgici in comunione e nel pieno rispetto delle norme in vigore, per fronteggiare l’emergenza epidemiologica

La Settimana Santa vissuta ancora nel tempo della Pandemia ci sollecita ad ancorare sempre di più il nostro cuore alla speranza della vita nuova contemplando nei misteri della passione, morte e risurrezione di Cristo, il mistero stesso della nostra vita. È con questo spirito che l’arcivescovo Gian Franco Saba, facendo riferimento a quanto contenuto nella Nota della Congregazione per il Culto Divino e la Disciplina dei Sacramenti del 17 febbraio 2021 (Prot. N. 96/21), al Protocollo stipulato dal Presidente della Conferenza Episcopale Italiana con il Presidente del Consiglio dei ministri ed il Ministro dell’Interno del 7 maggio 2020 e da lui applicato per la nostra Diocesi con il Decreto Arcivescovile del 18 maggio 2020, agli Orientamenti offerti dalla Cei per la celebrazione della Settimana Santa del 24 febbraio 2021, raccomanda ai reverendi parroci, ai sacerdoti e ai fedeli della Diocesi di attenersi scrupolosamente alle norme e disposizioni in vigore applicando le indicazioni che seguono, per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da Covid 19, ricordando che ogni violazione soggiace alle relative sanzioni. Tali norme, per quanto restrittive, sono motivate dall’esigenza di salvaguardare il bene della collettività al fine di arginare con tutti i mezzi possibili il diffondersi del contagio e pertanto vanno assolutamente osservate.

Celebrazioni diocesane in occasione della Settimana Santa e della Pasqua 2021

Tags

Articoli collegati

Back to top button
Close
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: