EvidenzaSport

Tott’umpare, quando il tennistavolo dà spettacolo

Al primo posto Manuela Casu ed Emanuele Cuboni, al secondo posto Gianmarco Mereu e Stefano Ganau, la terza piazza è andata a Gianni Sanna e Nicola Cilloco

Sassari. Di dubbi ce n’erano pochi che il secondo appuntamento di Tott’umpare, la manifestazione dedicata a disabili e normodotati che promuove l’attività sportiva, si sarebbe rivelato un altro piccolo successo.

Tra tavoli e racchette gli atleti si sono confrontati, nella palestra della scuola media n.2 di Sassari, per un’intera giornata, senza sosta e senza lesinare energie, nonostante il gran caldo. Un vero e proprio happening che ha catalizzato anche l’interesse di numerosi spettatori che hanno potuto saggiare dal vivo la qualità delle performance.

Un torneo che ha visto piazzarsi al primo posto Manuela Casu ed Emanuele Cuboni, al secondo posto Gianmarco Mereu e Stefano Ganau, la terza piazza è andata a Gianni Sanna e Nicola Cilloco.

«Oltre a portare avanti gli elementi cardine dell’inclusione sportiva e sociale – sottolinea Angelo Vitiello, il patron della manifestazione organizzata dall’associazione Sandalyon ed E20 di Stefano di Franco – gli eventi che stiamo organizzando stanno sviluppando anche un buon livello delle prestazioni degli atleti che vi prendono parte, e questo è un valore aggiunto di grande importanza. Merito di tutti quelli che vi partecipano, con passione, volontà e voglia di incontrarsi».

Tott’umpare a questo punto, si avvia verso il terzo e ultimo appuntamento dedicato al calcio balilla, in calendario il prossimo 27 giugno nel circolo bocciofilo sassarese di via La Malfa.

Alla valenza sociale e sportiva di Tott’umpare ci credono, sostenendola, in tanti, a partire dalla Regione Sardegna con l’Assessorato al Turismo, al Comune di Sassari, al Coni, al Comitato Paralimpico, al Panathlon.

Tags

Articoli collegati

Vedi anche
Close
Back to top button
Close
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: