EvidenzaSassari

Terminato il mercatino dei liberi scolastici delle Acli a Sassari

Centinaia di euro risparmiati dalle famiglie e dagli studenti. Bilancio più che positivo

Sassari. Bilancio più che positivo per il mercatino dei libri scolastici usati promosso dai giovani delle Acli di Sassari nei locali di via Roma 128 e che si è chiuso nei giorni scorsi.

Un grande risparmio per decine di famiglie della provincia che hanno potuto acquistare a prezzo ridotto i libri di testo e rivendere quelli degli anni passati. In periodi di crisi economica, come quello che stiamo vivendo, iniziative di questo tipo sono oltre modo utili e consentono a tante famiglie di poter vedere ridotto l’esborso economico necessario per affrontare l’anno scolastico. Le Acli come sempre hanno deciso di stare a fianco alle famiglie e di sostenerle mettendo loro a disposizione questo servizio.

«Non possiamo che essere soddisfatti per il lavoro fatto e tenuto conto che quest’anno abbiamo ripreso una tradizione ed una iniziativa assente da alcuni anni in città», afferma il coordinatore Gianluca Chelo. «Abbiamo cercato di allestire in poco tempo un servizio sicuramente utile, lo dimostra anche l’alta partecipazione dei sassaresi ma anche di tante famiglie dei comuni limitrofi. I testi depositati nella nostra sede sono stati diverse centinaia ed almeno un quinto sono stati rivenduti».

«“In questi giorni stiamo richiamando le famiglie per il ritiro dei libri invenduti e per consegnare le risorse economiche non ancora ritirate – ha aggiunto il presidente delle Acli Salvatore Sanna – dal prossimo anno inizieremo con qualche settimana di anticipo e contatteremo per prime le famiglie che quest’anno ci hanno dato la loro fiducia. C’è sicuramente da lavorare per migliorare ulteriormente il mercatino ma i risultati ottenuti ci spingono non solo a riproporre l’iniziativa ma anche a cercare di coinvolgere il prossimo anno un numero ancora maggiore di famiglie».

Tags

Articoli collegati

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: