EvidenzaSport

Tennistavolo Sassari, la A2 maschile ospita la Stella del Sud Napoli

Il match di sabato è un delicatissimo spareggio fra due delle tre formazioni (l’altra è il Pescara) che occupano la quinta e penultima posizione

Adrian Morata

Sassari. Prima gara casalinga del 2022 per il Tennistavolo Sassari che sabato ospita la Stella del Sud Napoli nell’impianto della Scuola Media numero 2 di viale Cossiga con inizio alle 16. È anche la prima partita del nuovo anno dal momento che è stata rinviata la partita di domenica scorsa sul campo di Torre del Greco perché uno dei giocatori del club campano era in quarantena.

Il match di sabato è un delicatissimo spareggio fra due delle tre formazioni (l’altra è il Pescara) che occupano la posizione che è allo stesso tempo quinta e penultima nel girone B della A2 maschile.

Nella gara d’andata giocata in trasferta, perfetta parità: 3-3 con una vittoria a testa per i tre giocatori di casa, Marco Poma (su Mayowa Banji Babatunde), Ganiyu Ashiyu (su Alessandro Di Marino) e Marco Sinigaglia (su Babatunde). Di Luigi Rocca il punto che diede il pareggio ai napoletani. Rispetto a quel match la formazione sassarese ha ampliato l’organico con l’arrivo dello spagnolo Adrian Morato.

Il coach Mario Santona afferma: «Dopo un girone d’andata con discreti risultati e qualche piccolo rimpianto per uno o due punti che potevamo avere in più, abbiamo un inizio di girone di ritorno che propone scontri diretti con pari classifica. Il nostro destino è nelle nostre mani. Siamo fiduciosi e determinati, abbiamo le carte in regola per far bene».

Foto di Maurizio Scanu

Tags

Articoli collegati

Back to top button
Close
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: