EvidenzaSport

Tennistavolo Sassari, esordio vincente in Inter Cup

Battuti per 4-1 gli austriaci del Kuchl. Vittorie di Alexander Evans e Chiara Scudino al torneo di Norbello

Marco Poma

Sassari. Un debutto europeo storico e brillante. Sul campo della Scuola Media n°2 il Tennistavolo Sassari batte per 4-1 la squadra austriaca del TTC Raiffeisen Kuchl B per il primo turno dell’Inter Cup. Un successo che consente di aprire con entusiasmo e fiducia il girone C della coppa europea dove la formazione allenata da Mario Santona è inserita insieme a TSV Korntal Tischtennis (Germania) e del DT Nidderkäerjeng (Lussemburgo).

Il Tennistavolo Sassari è partito subito forte con Marco Poma che ha vinto i primi due set contro Jan Nemeth, uno dei migliori Under 19 d’Austria. Ha perso poi il terzo set ma ha vinto il quarto chiudendo sul 3-1.

Stesso risultato per Gaiyu Ashimiyu che dopo aver perso il primo e combattutissimo set contro Lorenz Seidl (12-14) ha preso slancio e vinto tre set di fila.

Il Kuchl si è rifatto con l’esperto Johannes Schönleitner che ha sconfitto Tonino Pinna 3-0, con difficoltà crescente a ogni set, basti dire che l’ultimo si è concluso sul 12-10.

Per il doppio sono scesi in campo Marco Poma e Ganiyu Ashimiyu che non hanno lasciato scampo al duo Johannes Schönleitner-Jan Nemeth vincendo 3-0.

Il punto finale lo ha suggellato Ganiyu Ashimiyu nei confronti di Jan Nemeth: 3-0.

Tornei. Nella nota località udinese si è disputato il Torneo Internazionale “World Tabel Tennis Youth Contender” riservato ai giovani atleti nel giro delle Nazionali Giovanili dei diversi Continenti. Per Laura Pinna un’esperienza formativa che le ha consentito di confrontarsi con alcuni dei migliori giovani a livello mondiale.

Il Tennistavolo Sassari ha conquistato poi tre medaglie nel torneo regionale di Norbello che ha segnato la ripresa dell’attività. Nel torneo di sesta categoria maschile successo di Alexander Evans, classe 2006.

Nella quinta categoria femminile, doppietta sassarese grazie al primo posto di Chiara Scudino, del 2005, e al secondo di Maria Laura Mura, classe 2009.

Risultati di prestigio, se si considera che era un torneo open, che confermano la crescita del settore giovanile con atleti e atlete in grado di confrontarsi alla pari e persino vincere contro i senior.

Tags

Articoli collegati

Back to top button
Close
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: