EvidenzaSport

Tennistavolo Sassari, clamorosa vittoria a Casamassima

Contro la TT Ennio Cristofaro, capolista della A2 e unica formazione ancora imbattuta del girone B, finisce 4-0

Adrian Morato

Bari. Il poker è servito e fa saltare il piatto del campionato di A2 maschile. Il Tennistavolo Sassari vince a Casamassima, sul campo della capolista TT Ennio Cristofaro. Il successo è clamoroso anche nelle proporzioni, 4-0, contro l’unica formazione ancora imbattuta del girone B.

I sassaresi di coach Mario Santona salgono così al secondo posto e raggiungono il Prato. Davvero impressionante il cambio di passo nel 2022 dove hanno vinto tutte e quattro le sfide.

I segnali di una giornata strepitosa li ha dati subito Marco Poma nel duello contro Antonio Pellegrini: 3 a 0 dopo una gara combattuta nei primi due set e in discesa nel terzo. Nel secondo confronto il Casamassima ha accarezzato l’idea di pareggiare dopo aver vinto i primi due set con Samuel Tobi Falana, ma lo spagnolo Adrian Morato ha limitato gli errori e innalzato la qualità del suo gioco imponendosi per 3-2.

Il terzo punto lo ha conquistato Ganiyu Ashimiyu ai danni di Gerolamo Roberto Minervini: 3-1 il punteggio. Nel quarto e decisivo set grande partenza di Marco Poma che si è portato sul 2-0 prima di subire il recupero di Falana che ha impattato sul 2-2, ma il pongista sardo nell’ultimo e incerto set ha piazzato i colpi per vincere 11-9 e far gioire il Tennistavolo Sassari per un’impresa che ha scardinato le certezze tecniche del girone B.

Le altre squadre. Nella B2 maschile, trasferta amara per la squadra sassarese che a Muravera ha perso 5-2 sul campo del Muravera (alle 10). La formazione sassarese è stata raggiunta al secondo posto proprio dai sarrabesi, sui quali però vanta migliore differenza set grazie al 5-0 dell’andata. Di Abayomi Segun Olawale contro Nicola Pisanu e di Luca Baraccani contro Simone Boi i due punti sassaresi.

Sconfitta nel derby in trasferta pure per la C1 maschile, nel girone O: a Iglesias il Tennistavolo Sassari ha perso 5-4 dopo una partita serratissima che l’ha vista 4 volte in vantaggio grazie alle tre vittorie di Luca Pinna e a quella di Alberto Ganau. I sulcitani però si sono confermati bestia nera del Tennistavolo Sassari pareggiando con Giovanni Siddi e ottenendo il punto del successo con Roberto Pili.

Tags

Articoli collegati

Back to top button
Close
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: