EvidenzaSport

Supercoppa, la Dinamo cede all’Happy Casa Brindisi

Niente semifinale per i biancoblù. I pugliesi passano 76 a 66

pallBologna. Finisce l’avventura della Dinamo nella Discovery+ Supercoppa 2021: i ragazzi di coach Demis Cavina, a Bologna senza Jacopo Borra rimasto in Sardegna e con Ousmane Diop ancora fermo ai box, cedono all’Happy Casa Brindisi. Dopo un avvio contratto David Logan e compagni chiudono il primo tempo sotto di 9, sul 34-25, pagando le assenze e le basse percentuali al tiro. Al rientro dall’intervallo lungo i giganti approcciano bene e grazie un extra sforzo condotto dal Professore insieme a Bendzius e Clemmons firmano rimonta e sorpasso. Brindisi però si riprende l’inerzia e, nonostante un onnipresente Jason Burnell, a segno con 12 punti, 6 rimbalzi e 5 assist, mette in cassaforte la vittoria e stacca il biglietto per la semifinale.

 

New Basket Brindisi – Dinamo Banco di Sardegna 76-66
Parziali: 18-14; 16-11; 18-23; 24-11
Progressivi: 18-14; 34-25; 52-48; 76-66

Brindisi. Carter, Adrian 5, J. Perkins 5, Zanelli 6, Visconti 7, Gaspardo 11, Redivo 10, Guido, Chappell 8, Udom 3, N. Perkins 21. All. Francesco Vitucci
Assist: J. Perkins 3 – Rimbalzi: N. Perkins (10)

Dinamo. Logan 16, Clemmons 12, Gandini, Devecchi , Treier , Chessa, Burnell 12, Bendzius 16, Mekowulu 7, Gentile, Battle 2, Borra . All. Demis Cavina
Assist: Burnell (5) – Rimbalzi: Bendzius e Burnell (6)

Tags

Articoli collegati

Vedi anche
Close
Back to top button
Close
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: