EvidenzaSassari

Stasera e domani ritorna la Ciogghitta d’Oro

Appuntamento con la tradizione sassarese e la gara di succiaddura in piazza Monica Moretti. Saranno osservate le prescrizioni anti covid

Sassari. Ripartono gli eventi di “Salude & Trigu” della Camera di commercio di Sassari. L’obiettivo è sostenere il rilancio del nord Sardegna, un sistema per crescere, per creare nuove opportunità di sviluppo, in questa difficile e per questo ancor più delicata fase di ripartenza per il comparto turistico e culturale, ma più in generale e tutti i settori che si intrecciano con filiere locali di indiscussa qualità. Un programma innovativo che, con la formula del cofinanziamento, affianca l’organizzazione e realizzazione di iniziative e manifestazioni capaci di ampliare la platea dei possibili fruitori, fornendo un’immagine coordinata degli eventi del nord Sardegna. E nell’edizione 2021, finanziata con 300mila euro saranno 19, da luglio a dicembre, gli eventi sostenuti dall’ente camerale.

Tra questi l’undicesima edizione della Ciogghitta d’oro, la gara più irriverente della città di Sassari e che unisce la tradizione culinaria alla competizione tipica dei cittadini “turritani”. Dopo tre anni di pausa e avendo superato indenne un cambio di Giunta comunale e una pandemia, torna più forte di prima. L’associazione culturale Abbi’, capitanata come sempre dal suo presidente Danilo Carboni, in compagnia dei R.I.S.S., ovvero Reparto investigativo succhiatori sassaresi, squadra di giudici che si assicurerà della corretta succhiatura delle lumachine, sono pronti allo start. Fra le novità di quest’anno per via dell’adeguamento alle norme covid non sarà più possibile partecipare alla gare in coppia ma ci si potrà iscrivere solo singolarmente, senza limite di età, nazionalità, sesso o religione. Basterà essere capaci di praticare il foro sul guscio della lumachina con un morso deciso di canino e aspirare la prelibata “inquilina” senza l’ausilio di nessuno spillo o stecchino. A presentare la serata sarà la coppia di attori Laura Calvia e Daniele Coni della compagnia Bobo’scianel che da sempre fanno da padrini alla manifestazione. Ad alleggerire la tensione dei concorrenti con i propri interventi musicali arricchiti da ospiti a sorpresa sarà la pluricollaudata Ciogghitta Band mentre a rendere più agguerrita la gara sarà, oltre al consueto premio rappresentato dalla Lumachina d’oro realizzata dal maestro orafo Roberto Fanari, un premio ulteriore offerto dallo studio dentistico Massaiu che andrà al concorrente che avrà ottenuto il tempo migliore, il Canino d’oro. Per iscriversi basterà recarsi tutti i giorni nei centri di reclutamento succhiatori presso il Bidda Bar in piazza d’Ialia, il Bar Sanremo in viale Umberto 66, Shardana Caffeè in via Asproni. La gara si svolgerà a Sassari in piazza Moretti (viale Dante, angolo via Duca degli Abruzzi) nelle giornate di sabato 31 luglio e domenica 1 agosto. Nell’adiacente porzione di via Diaz saranno presenti stand gastronomici dove sarà possibile assaggiare il prelibato gasteropode servito insieme ad altre prelibatezze della cucina sassarese e non solo.

Tags
Back to top button
Close
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: