EvidenzaSport

Sport e libri

Parte un percorso di animazione alla lettura per i piccoli studenti del centro storico di Sassari

Sassari. Partirà il 23 novembre 2021 con le prime lezioni il “Percorso di animazione alla lettura in biblioteca”. Si tratta di un’iniziativa organizzata e finanziata dall’associazione Memoria Storica Torresina Aps e dalla Biblioteca Popolare dello Sport, rivolta agli studenti di due istituti che si trovano al centro storico di Sassari.

Finalità e destinatari. Il laboratorio di animazione alla lettura si svolgerà nei locali della Biblioteca Popolare dello Sport, in via Turritana 76B, e coinvolgerà tre classi: due classi della Scuola Primaria e una classe della Scuola Secondaria di primo grado – via Satta dell’Istituto Comprensivo di San Donato. Il progetto è stato accolto e condiviso dal dirigente scolastico Patrizia Mercuri. I testi sono stati acquistati e messi a disposizione dalla Biblioteca.

L’obiettivo è stimolare, in un contesto favorevole, la creazione di un rapporto diretto con il patrimonio librario. Il laboratorio vuole rappresentare lo spazio in cui si possa usare la lettura in maniera personale, creativa, alternativa rispetto alla dimensione esercitativa – comunque fondamentale – della lettura svolta in classe. Si punta a innescare un processo di acquisizione graduale e continuativa di competenze, raggiungibile attraverso la curiosità di tutte le parti in causa, proponendo libri che né gli alunni né gli insegnanti conoscono affinché la scoperta sia collettiva e avvenga all’unisono, pagina dopo pagina, durante la lettura in classe.

La responsabile. Il laboratorio, il cui programma è stato definito in collaborazione con il direttivo di Memoria Storica Torresina e con gli istituti coinvolti, verrà curato da Claudia Tamara Chelo, laureata in scienze dell’educazione, educatrice e animatrice alla lettura che vanta un’esperienza di 15 anni e collaborazioni con enti, associazioni e biblioteche della provincia di Sassari e di quella di Olbia-Tempio. Sarà la dottoressa Chelo a guidare i piccoli studenti in un percorso che avrà prevalentemente un aspetto ludico, volto all’educazione del piacere della lettura.

Il percorso. Il laboratorio è composto da una serie di incontri con le classi coinvolte della durata di 2 ore ciascuno, da svolgersi in orario scolastico nel periodo compreso tra novembre 2021 e maggio 2022. Ogni incontro prevede la lettura ad alta voce di alcune parti del libro scelto dall’animatrice e da una serie di attività integrative o laboratoriali. 

Le parole. Claudia Chelo (Educatrice): «Gli studi sullo sviluppo dei bambini hanno dimostrato come la lettura sia un’importante risorsa per l’acquisizione di competenze sia a livello cognitivo che affettivo-emotivo. Attraverso la lettura si impara ad interpretare la realtà e si scoprono punti di vista, modi di vivere e culture differenti; si accede al regno del fantastico, nel quale si possono visitare posti esotici, incontrare personaggi speciali e vivere avventure impossibili. Le esperienze maturate negli anni hanno permesso di constatare come un percorso di animazione alla lettura abbia promosso un atteggiamento positivo nei confronti della lettura. Il percorso di lettura si propone di offrire altre risorse rispetto al contesto educativo/scolastico attraverso modalità interagenti ed integrative, mai sostitutive, alla didattica». Graziano Mura (presidente Amst) e Andrea Sini (direttore Biblioteca): «I libri di sport sono un ottimo incentivo alla lettura per i giovani e i giovanissimi. Vogliamo continuare a offrire qualcosa di nuovo e di importante dal punto di vista sociale e culturale al centro storico di Sassari e ci piacerebbe poter collaborare in maniera ancora più stretta con le istituzioni, a partire dall’amministrazione comunale».

I responsabili dell’iniziativa. L’Associazione Memoria Storica Torresina Aps (Associazione di promozione sociale) è un ente no profit formato da tifosi della Torres e appassionati di calcio e sport a tutti i livelli. Attiva dal 2009, ha organizzato decine di eventi legati allo sport, alla cultura e alla solidarietà che hanno avuto ampio risalto sui mass media locali e regionali e in alcuni casi anche a livello nazionale: mostre, presentazioni di libri, incontri culturali e dibattiti, raccolte di fondi a scopo benefico. Tra gli enti pubblici e coinvolti nelle iniziative ci sono Comune di Sassari, Provincia di Sassari, Torres calcio, Coni Provinciale, Atp Sassari, Università degli studi di Sassari, Cus Sassari, Italia Nostra sezione di Sassari, Accademia delle Belle Arti, Telethon, Intergremio Città di Sassari, Associazione Ex Calciatori Torres, Aia Sassari, Associazione Liberos.

La Biblioteca Popolare dello Sport di Sassari è una costola della Memoria Storica Torresina, un’entità unica in Sardegna e tra le pochissime in Italia, nata nel 2018 con l’obiettivo di creare uno spazio di aggregazione sociale e di incentivazione alla lettura all’interno del centro storico di Sassari. L’accesso ai servizi della Biblioteca è totalmente gratuito, grazie al sostegno dei soci, di alcuni sponsor privati e al contributo di Fondazione di Sardegna e Regione Autonoma della Sardegna. Al momento il patrimonio a disposizione degli utenti per consultazione e prestito è di oltre mille unità, tra libri, riviste, collane e dvd che abbracciano la totalità delle discipline sportive. Oltre allo spazio per la lettura e la consultazione, è presente un’area dedicata a eventi culturali, in particolare presentazioni di libri, incontri, conferenze, dibattiti e mostre temporanee a tema sportivo. Tra i partner della Biblioteca ci sono Federazione Italiana Giuoco Calcio (Comitato Sardegna); Coni (comitato Sardegna), Comune di Sassari, La Nuova Sardegna, Fondazione Dinamo, Polisportiva Dinamo Basket, Federazione Italiana Pallacanestro, Centro Sportivo Educativo Nazionale (Comitato Sardegna), Libreria Internazionale Koinè, Liberos, Liceo Sportivo Sassari, Fondazione Pietro Mennea, Associazione Librai italiani, Istituto Comprensivo San Donato.

La Biblioteca Popolare dello Sport di Sassari si trova in via Turritana 76B. Orari di apertura: lunedì 9,30-12,30; 17-20; martedì 9,30-12; mercoledì 9,30-12,30; 17-20; venerdì 9,30-12,30; sabato 10-13. RIFERIMENTI: amst1903@gmail.com

Tags

Articoli collegati

Back to top button
Close
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: