Regione

Solinas (Riformatori): «Del Banco di Sardegna oramai resta solo il nome»

Il candidato consigliere regionale di Riformatori ricorda che nel silenzio generale il 49 per cento dell’istituto di credito sta per passare alla Bper

Sassari. «Nel silenzio generale il 49 per cento del Banco di Sardegna, detenuto dalla Fondazione di Sardegna, sta per passare alla Bper, che così ne deterrà la totalità». Lo ricorda Michele Solinas, candidato nella lista dei Riformatori nel collegio di Sassari alle elezioni regionali del prossimo 24 febbraio. «Visti i risultati della gestione da parte della Fondazione degli ultimi 15 anni, non è assolutamente detto che sia un male ed è anche vero che da tempo la stessa avrebbe dovuto cedere le sue quote, ma è altrettanto vero che questo avviene a ridosso delle elezioni regionali che pare vedranno il centro sinistra sconfitto. Improvvisamente tanta fretta».

Tags

Articoli collegati

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: