EvidenzaHinterland

Sennori accoglie la visita dell’arcivescovo monsignor Saba

L’incontro con i fedeli si è svolto in occasione dei festeggiamenti in onore di San Basilio Magno, patrono del comune

ArcivescovoSennori2
L’arcivescovo Gian Franco Saba

Sennori. Una chiesa gremita di fedeli ha accolto, martedì 2 gennaio, la visita a Sennori dell’arcivescovo metropolita di Sassari, monsignor Gian Franco Saba. L’incontro fra i sennoresi e l’arcivescovo si è svolto in occasione dei festeggiamenti in onore di San Basilio Magno, patrono di Sennori. Nella basilica intitolata al Santo, è stata celebrata la santa messa con la partecipazione di monsignor Saba, don Diego Pinna, don Antonio Tamponi, don Salvatore Fois, padre Tonino Sechi e il parroco di Sennori, don Salvatore Masia.

Per dare il benvenuto a monsignor Saba e manifestargli tutto il calore dei sennoresi, sono intervenuti il sindaco, Nicola Sassu, e il consigliere regionale Roberto Desini: «La sua gradita visita rinnova l’attenzione e lo spirito di collaborazione su cui si è sempre basato il rapporto fra la Chiesa turritana e la nostra comunità» – ha detto il primo cittadino rivolgendosi all’arcivescovo –, «attenzione che è sempre stata e continuerà a essere reciproca. Per questo io qui, a nome della comunità sennorese assumo l’onore e l’onore di starle accanto, di stare al fianco della Chiesa, di svolgere ognuno il proprio ruolo con senso di responsabilità, con senso del dovere e onestà e di perseguire il progresso di questo territorio dando priorità alla scuola, alla cultura, all’ambiente prestando la nostra opera esclusivamente come Servizio, senza mai dimenticare i deboli e i bisognosi», ha concluso Nicola Sassu.

ArcivescovoSennori1«Tra Regione Sardegna e Chiesa si realizzano sinergie importanti a beneficio delle comunità», ha detto il consigliere Desini. «Quest’anno nella legge finanziaria regionale 2018 sono stati inseriti interventi importanti come i 5 milioni di euro per gli edifici di culto e 1,3 milioni di euro a sostegno delle azioni della Caritas diocesana, e a breve sarà siglato anche un accordo per la realizzazione di otto oratori provinciali. Tutto questo a testimonianza dello stretto rapporto di collaborazione e fiducia che intercorre fra la Chiesa appunto e la massima istituzione regionale».

La comunità sennorese ha fatto dono all’arcivescovo di una mitra decorata amano che monsignor Saba ha subito indossato con gioia e riconoscenza. Al termine della santa messa celebrata nella basilica di San Basilio Magno, alla quale ha preso parte il Coro Polifonico Città di Sennori, i fedeli e l’arcivescovo hanno preso parte alla fiaccolata per le vie del paese, con rientro alla stessa basilica, prima di concludere i festeggiamenti in onore del santo patrono con lo spettacolo dei fuochi d’artificio all’anfiteatro dell’ex Cava.

Tags

Articoli collegati

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: