EvidenzaSassari

Sassari Beer Fest, fino a sabato la terza edizione

Dal 19 al 21 luglio in piazza Fiume birre artigianali e agricole, street food d’autore e buona musica

BeerFestSassari. L’associazione culturale S’Andala eventi con il Patrocinio del Comune di Sassari è lieta di presentare la terza edizione del Sassari Beer Fest che si svolgerà in piazza Fiume il 19, 20 e 21 luglio. Una tre giorni dal forte impatto per la Sardegna, all’insegna delle birre artigianali e agricole, dello street food d’autore e della buona musica. Dopo il successo dello scorso anno in piazza d’Italia, si ritorna in piazza Fiume, con l’intento di proseguire nella valorizzazione delle bellezze architettoniche meno conosciute della Città di Sassari. «E poiché per noi di S’andala la birra non è un semplice momento di convivialità con il quale coinvolgere le persone, allestiremo sulla piazza un bookshop che ruoterà intorno al mondo brassicolo ed enogastronomico in collaborazione con la Libreria Azuni», spiega il presidente di S’Andala Giovanni Cocco. Un modo per avvicinare le persone al bere bene e con consapevolezza. La birra artigianale così come il vino se sapientemente declinati, sono parte della cultura del nostro paese oltreché una fonte di reddito per tanti giovani sardi che della propria passione per la birra hanno creato una professione, con risultati anche molto incoraggianti. Nel nostro modo di intendere la cultura brassicola, i birrifici dovrebbero essere presenti in tutti i comuni come i panifici; la birra del resto altro non è se non “pane liquido”. E come il pane deve essere nobilitato, spiegato e sdoganato da prodotto di second’ordine. Sarà presente anche un apposita area giochi gonfiabili per bambini in modo da consentire alle famiglie di godersi la festa in tutta tranquillità.

L’offerta del Beer Fest. Per questo importante appuntamento saranno allestiti 13 stand di birra rigorosamente artigianale, in linea con gli standard qualitativi che l’associazione S’andala ha sempre mantenuto in questi anni di proficua collaborazione con l’amministrazione comunale e con la città. «Proporremo nuove ed importanti etichette provenienti da Europa, Italia e Sardegna, in particolare siamo fieri di annunciare la presenza,del più prestigioso Birrificio agricolo Italiano, Baladin», aggiunge Giovanni Cocco. Dalla Sardegna saranno presenti: Birrificio Isola, Thiesi; Birrificio Coros, Usini; Birrificio 4 Mori, Montevecchio; Birrificio Santu Jorgi, Bitti; Birrificio artigianale Mogorese, Mogoro; Birrificio Nora, Oliena; Birrificio Nugoresa, Nuoro; Birrificio Brumare, Bauladu; Birrificio Sambrinus, Muros; Birrificio Seddaiu, Thiesi.
Un occhio di riguardo sarà riservato alle birre gluten free. «Come sempre daremo ampio spazio anche all’offerta dedicata allo street food su ruota e a terra con abbinamenti cibo birra concepiti appositamente per la manifestazione in grado di accontentare qualunque tipo di palato. Segnaliamo tra gli altri per la prima volta sulla piazza i Wüster artigianali sardi e i lecca lecca di carne frutto della fantasia dell’enogastronomo Lillo Carboni presidente dell’associazione Abbì, lo sfilacciato di carne cotto sulla birra del Truck food di Macomer Foodie, la porchetta sarda del Bidda truck, le fritture di pesce a cura dello storico pub di Sassari Gambrinus, le Panadas artigianali di carne e vegetariane di Giovanna Palmas di Oschiri ed il Pane&Casu del progetto Sardinia Food District di Bosa, e le polpette artigianali a cura del Giardino degli Aranci. Ancora una volta saremo intolleranti alle intolleranze per cui tra gli stand sarà possibile mangiare qualunque tipo di pietanza». Gli stand apriranno tutti i giorni alle ore 18.

La proposta musicale. «Ad un beer fest non deve mai mancare la musica per cui durante la tre giorni abbiamo selezionato tra le migliori Tribute band isolane in grado di accontentare qualunque tipo di orecchio», dice ancora Cocco. «La notte di giovedì 19 partiremo con “Una sera con Lucio” tributo a Lucio Battisti. La notte di Venerdì 20 renderemo omaggio al grande Fabrizio De andrè con il gruppo Creuzä de ma’, e chiuderemo a tutto rock con i mitici Riff Raff storica cover band degli AC/DC».

Tags
Mostra completo

Vedi anche

Close
Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: