Sassari

Sassari avrà corso Cossiga e viale Berlinguer

Cambieranno nome due parti di corso Margherita di Savoia e di via Manno. La Giunta comunale avvia l’iter. Sì dalla Commissione Toponomastica

 

 

CorsoMargheritaSavoia
Il futuro corso Cossiga

Sassari. Due delle più grandi personalità politiche espresse da Sassari e dalla Sardegna nel XX secolo, Francesco Cossiga ed Enrico Berlinguer – che tra l’altro erano cugini, seppure alla lontana, e che nel 1980, per un caso più unico che raro, erano gli uomini politici più importanti d’Italia (Cossiga era capo del Governo mentre Berlinguer il leader del Pci, maggiore partito di opposizione), potrebbero presto avere dedicate due vie nella loro città. Verrebbero infatti modificate le denominazioni di due importanti strade in pieno centro cittadino. A Cossiga, riprendendo una proposta di cui si parla da tempo, verrebbe dedicata la parte iniziale dell’attuale corso Margherita di Savoia, dalla “sua” chiesa di San Giuseppe fino a via Manno, compreso il vecchio ospedale oggi sede della Biblioteca Universitaria. Sarebbe invece intitolato a Berlinguer il tratto di via Manno di fronte alle Magistrali.

La Giunta comunale, mercoledì scorso, ha adottato una delibera che traccia l’iter che verrà seguito per procedere alle due intitolazioni. E la Commissione Toponomastica ha già espresso il parere favorevole in occasione della riunione dello scorso 6 maggio presieduta dal sindaco Nicola Sanna e con la partecipazione dell’assessore Luigi Polano (erano presenti Manlio Brigaglia, Angelo Castellaccio, Paolo Cau, Rita Nonnis, Alessandro Ponzeletti, Elena Sanna, Giuseppe Tito Sechi, Simonetta Sotgiu, Valentina Talu, Eugenia Tognotti, Mario Tola e Vito Zara). La modifica ai nomi delle due vie non è ancora operativa. La delibera di Giunta riguarda infatti solo la primissima fase della manifestazione di interesse. Occorre adesso ottenere il parere preventivo alla intitolazione dalla Soprintendenza per i Beni Architettonici e Paesaggistici e richiedere al prefetto, in riferimento però solo al nuovo corso Cossiga, l’autorizzazione all’intitolazione a una personalità deceduta da meno di dieci anni. Sarà poi la Giunta Comunale a deliberare, in relazione al combinato disposto degli artt. 42 e 48 del D.Lgs. N°267/2000, sulle due intitolazioni. (lufo)

© riproduzione vietata

Tags

Articoli collegati

Back to top button
Close
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: