AlgheroCronacaEvidenza

Sassari-Alghero, Frongia: «Strada a 4 corsie unica soluzione praticabile»

L’assessore regionale ai Lavori pubblici ricorda che solo così può essere garantito un adeguato livello di servizio e sicurezza

Cagliari. «La soluzione a 4 corsie della Sassari-Alghero, compresi il lotto 1 Alghero-Omedo (da Rudas al centro abitato) e il lotto 4 tra il bivio di Olmedo e l’aeroporto di Fertilia, è l’unica in grado di garantire un adeguato livello di servizio e sicurezza». Lo scrive l’Assessorato regionale dei Lavori pubblici nella nota ufficiale inviata al ministero dei Trasporti, attraverso cui si evidenzia la necessità di dare corso al progetto già approvato dalla Regione e da tutti gli altri soggetti interessati compresi il ministero delle Infrastrutture, il Cipe e la Direzione generale Archeologia, belle arti e paesaggio del MIBACT. La nota segue l’incontro del 15 luglio relativo appunto al completamento della Sassari-Alghero, nel corso del quale erano stati presi in esame i contenuti del parere emesso dalla Commissione tecnica di verifica dell’impatto ambientale del MATTM secondo cui il lotto finale (lotto 1) avrebbe caratteristiche “tipo C1” (strada extraurbana secondaria a due corsie).

«Tutti i soggetti – spiega l’assessore dei Lavori Pubblici, Roberto Frongia – riconoscono come il progetto oggetto di contestazione sia la prosecuzione dell’intera opera, rispetto alla quale sono semmai state introdotte varianti migliorative. Non si tratta quindi di una nuova strada extraurbana. La Regione, confermando la volontà di proseguire nella direzione indicata a suo tempo, ritiene opportuno convocare quanto prima la Conferenza dei servizi, alla quale verranno invitati i rappresentanti del MATTM, al fine di ottenere i necessari pareri e creare un tavolo di confronto nel quale esporre e chiarire le diverse posizioni e nel quale dimostrare, dati alla mano, che la soluzione a 4 corsie è l’unica capace di garantire servizio e sicurezza».

Nella nota ufficiale la Regione ha anche confermato la volontà comune, già espressa nel corso dell’incontro del 15 luglio, che il progetto da sottoporre al parere della Conferenza dei servizi sia quello sul quale è stato espresso parere favorevole da parte del Consiglio superiore dei lavori pubblici, che oltre al lotto 1 e alla bretella di collegamento con l’aeroporto (lotto 4) prevede la costruzione dei due rami che (dal lotto 1 diramano verso Nord e verso Sud), lungo la periferia di Alghero.

Tags

Articoli collegati

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: