Sassari

Sassari, acqua non adatta al consumo diretto

Restrizioni in città (Latte Dolce, centro storico, Monte basso, Porcellana) e nelle borgate (Li Punti, San Giovanni, Ottava, Bancali, La Landrigga, Caniga, Marchetto, San Giorgio, Villa Gorizia e Platamona)

AbbanoaPotabilizzatore
Il potabilizzatore di Abbanoa a Truncu Reale

Sassari. Nei quartieri di Latte Dolce, centro storico, Monte basso, Porcellana, Li Punti, San Giovanni, Ottava, Bancali, La Landrigga, Caniga, Marchetto, San Giorgio, Villa Gorizia e Platamona l’acqua destinata al consumo umano può essere utilizzata solo per la pulizia della frutta e della verdura e per tutti gli usi igienici. Il sindaco Nicola Sanna lo ha disposto con un’ordinanza a seguito dei controlli compiuti dal dipartimento di Prevenzione – servizio Igiene degli alimenti e della Nutrizione della Asl. Dagli esami è emerso che l’acqua della condotta approvigionata da Truncu Reale non è conforme ai parametri chimici (cloriti) e dunque è inadatta al consumo diretto. La restrizione rimarrà in vigore finché i controlli non daranno esito positivo.

 

Tags

Articoli collegati

Back to top button
Close
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: