EvidenzaSassari

Santa Maria di Pisa, lotta al degrado in via Leoncavallo

Interpellanza del consigliere comunale della Lega Daniele Deiana. L’assessore Antonello Sassu: «Da Area 450mila euro per quest’anno e altrettanti per il 2021»

Daniele Deiana (Lega)

Sassari. «Nella seduta consigliare di martedì 21 gennaio la politica ha dato quel segnale in cui tanto credo, quella luce che ci porta a capire che la politica fatta per aiutare il prossimo è fattibile, soprattutto se a farla è chi appartiene a bandiere diverse che unendosi cercano di risolvere i problemi di chi soffre». Così il consigliere comunale della Lega a Palazzo Ducale Daniele Deiana, che in riferimento alla risposta a una interpellanza sul quartiere di Santa Maria di Pisa spiega che «si sono ottenute risposte concrete a una situazione di grande degrado sia sociale che strutturale che attanaglia il quartiere di Santa Maria di Pisa, grazie all’impegno dell’assessore ai Servizi sociali Antonello Sassu, alle risposte di Area e di conseguenza dell’Assessorato ai Lavori Pubblici della Regione Sardegna. Spero presto nell’aiuto dell’Assessorato regionale della Sanità. Area stanzierà per quest’anno 450mila euro e altri 450mila sono previsti per il 2021, al fine d’iniziare le ristrutturazioni delle palazzine di via Leoncavallo, che aspettano da trent’anni un intervento importante e serio. Ma oltre questo mi sono già attivato per un incontro con l’assessore regionale della Sanità Nieddu e l’assessore comunale Sassu, al fine di trovare una soluzione alla mancanza di un presidio medico nel quartiere. Nel frattempo la Commissione Disabilità si interfaccerà con Emergency, che già opera nel quartiere e a cui tutti dobbiamo essere grati per il loro impegno, al fine di analizzare le criticità e trovare delle soluzioni. Il mio ruolo non sarà solo quello di vigilare, affinché le parole prendano forma in atti concreti, ma farò tutto il possibile nei limiti delle mie funzioni affinché questo sia solo il primo dei mille passi, perché i ghetti siano cancellati dalla cartina della nostra città».

Tags

Articoli collegati

Back to top button
Close
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: