AttualitàEvidenzaSport

Salto ostacoli, Carboni su Rubacuori Baio si conferma campione sardo

Campionati regionali al Siete Fuentes Centro Equestre di San Leonardo – Santu Lussurgiu. Nel I grado vince Giovanni Onnis su Venerella

Santu Lussurgiu. Emozionanti, spettacolari e incerte sino alla fine le gare che hanno assegnato i titoli ai Campionati Regionali di Salto Ostacoli. Nel Siete Fuentes Centro Equestre di San Leonardo-Santu Lussurgiu il campione in carica Giovanni Carboni è riuscito a mantenere il titolo conquistato l’anno scorso, sempre su Rubacuori Baio, sella italiano allevato da Alessandra Diaz.

Il cavaliere della Quadriflor Horses & Gardens ha dato vita a un bellissimo duello con Gianleonardo Murruzzu. Il cavaliere oristanese con Taissa Sarda ha disputato due manche perfette, senza errori, ma nella terza e conclusiva prova, la C140, ha toccato due ostacoli proprio nell’ultima linea, accumulando 8 penalità. Giovanni Carboni invece ha chiuso con 6 penalità. “Questo cavallo ha confermato di avere un cuore immenso” ha detto il confermato campione sardo.

Al terzo posto si è classificato Andrea Guspini su Tabor De Paule, davanti ad Antonio Murruzzu in sella a Tiberio.

Altrettanto combattuta la finale per il I grado, dove gli ostacoli erano a 130cm di altezza. È stato necessario il barrage tra Giovanni Onnis su Venerella e il giovanissimo Gabriele Visca, che ha montato Courdney. L’ha spuntata Giovanni Onnis, portacolori del Centro Ippico Le Vigne di Iglesias. Terzo posto per Andrea Pes su Belidante e quarto per la campionessa uscente Julie Madau con Eduard.

Si è divertito il buon pubblico alla prima manifestazione dell’anno disputata a porte aperte. Un po’ di pioggia la mattina e un accenno di nebbia durante la gara C140 non hanno intaccato la partecipazione degli spettatori e soprattutto la qualità delle gare e il tifo per le diverse categorie.

Va ricordato infatti che si sono disputati pure i Trofei C130, C120 e C115, i Brevetti e i Trofei Ludici per cavalli e pony che hanno richiamato circa 180 binomi da tutta l’isola per un totale di ben 59 gare.

Tags

Articoli collegati

Back to top button
Close
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: