Alghero

Ryanair ribadisce le sue richieste per restare ad Alghero

Via subito l’incremento della tassa d’imbarco. Ma occorre anche abbassare i costi aeroportuali e uniformare le linee guida. Nicola Sanna e Mario Bruno a Dublino

 

 

SannaBrunoDublinoDublino. Subito cancellazione dell’incremento delle tasse d’imbarco di 2,50 euro anche per la sola Isola, rivisitazione delle linee guida uniformandole a quelle europee senza specificità restrittive italiane, decremento nel medio termine dei costi aeroportuali su Alghero. Queste i punti irrunciabili di Ryanair. Un incontro certamente positivo. Ora occorre garantire percorsi e tempi concordati con il ministro dei Trasporti Graziano Delrio e con il presidente della Regione Francesco Pigliaru. Per dirla con le parole dell’amministratore delegato Michael O’Leary, Ryanair è felice di poter confermare la propria base ad Alghero e ha accolto con soddisfazione quanto comunicato dai sindaci di Sassari e Alghero, ma occorre attuare in tempi rapidi quanto dichiarato dal Governo sulla diminuzione delle tasse d’imbarco e sulla revisione delle linee guida aeroportuali.

I tempi sono stretti: entro metà giugno occorre pianificare i voli in vista della winter 2016. O’Leary ha sottolineato che per la loro permanenza ad Alghero basterebbe rivedere le tasse anche per la sola Sardegna. Una riunione di quasi due ore a Dublino tra il sindaco di Alghero Mario Bruno, quello di Sassari Nicola Sanna e i vertici di Ryanair, l’amministratore delegato Michael O’Leary e il direttore commerciale David O’Brien. Si è parlato anche di costi aeroportuali su Alghero, considerati non competitivi con altri scali italiani e europei e sull’esigenza di lavorare immediatamente a un business plan che individui i ricavi incrementali su nuove rotte, sulla base del sistema del pubblico investitore in una economia di mercato. I sindaci Sanna e Bruno continueranno a confrontarsi con la Regione e il Governo per il rispetto della road map e lavoreranno senza sosta per arrivare al risultato.

Tags

Articoli collegati

Back to top button
Close
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: