Cultura

Ritornano i Poetry Slam

Dal 14 aprile le originali sfide tra poeti, scrittori e performer della parola saranno riproposte a Ozieri, Sassari, Gavoi e Olbia. Poi la finale regionale

 

PoetrySlamFinaleAd aprile ritornano in Sardegna i Poetry Slam, le originali sfide tra poeti, scrittori e performer della parola. Quattro le tappe previste nell’isola a Ozieri, Sassari, Gavoi e Olbia, in vista della finale regionale sarda di fine aprile.

Si inizia giovedì 14 aprile con il quarto “Ozieri Poetry Slam” ospitato all’interno della sede del Premio Ozieri e Centro di Documentazione della Letteratura Sarda di via Amsicora, organizzato in occasione del 60° anniversario del Premio Ozieri con il Patrocinio del Comune di Ozieri; presenta e anima la sfida il campione Sergio Garau che con lo slam ha calcato i palchi di mezzo mondo; inizio ore 19.30.

Si prosegue venerdì 15 aprile a Sassari con la terza edizione dello storico “Minosse Poetry Slam” ospitato al circolo Il Vecchio Mulino di via Frigaglia; presenta Sergio Garau; inizio ore 19.00.

Sabato 16 aprile invece toccherà al primo “Barbagia Poetry Slam” che si terrà all’interno dell’Osteria Borello di via Repubblica, ospitato nel ricco programma del nuovo festival “Invasione Poetica” organizzato dall’associazione culturale S’Isprone con il patrocinio del Comune di Gavoi, in cui, dal 15 al 17 aprile i locali pubblici del paese saranno teatro di eventi poetici che invaderanno spazi insoliti con modi inconsueti attraverso proiezioni, performace poetico-teatrali, letture, poetry slam; presenta Sergio Garau; inizio ore 18.30.

Si chiude domenica 24 aprile a Olbia, con il primo Poetry Slam gallurese ospitato all’interno del Vegan Bar B12 di Stefania Ceffoni in via Aldo Moro, organizzato con la collaborazione di Carlo Mura; presenta Sergio Garau; inizio ore 19.00.

A impreziosire i poetry slam del 14, 15 e 16 aprile sarà la presenza eccezionale dell’ospite internazionale fuorigara Frank Klötgen da Monaco, per la prima volta nell’isola e tradotto in italiano per l’occasione, che, dopo oltre 2.000 spettacoli e innumerevoli premi e riconoscimenti come cantante, attore, autore e soprattutto poeta, dà l’addio alle scene slam con un tour mondiale da Chicago, Davos, Honolulu, Berlino, Parigi, Dubai, Barcellona fino alla Sardegna.

In tutti i poetry slam sarà presente il segretario L.I.P.S. Sardegna Giovanni Salis che farà da notaio di gara.

La partecipazione è libera e gratuita per tutti, poeti, scrittori, performer o aspiranti tali; per iscriversi è necessario contattare Sergio Garau tramite email (sergio.garau@gmail.com), oppure ci si può iscrivere direttamente all’evento prima dell’inizio.

Le sfide letterarie in programma saranno le ultime tappe della competizione regionale, una delle più vivaci nel panorama nazionale che ormai conta oltre 80 fra poeti e performer; i vincitori di ogni serata parteciperanno alla finale del “Poetry Slam Sardegna” che si terrà a fine aprile, dove si potrà competere per accedere alle finali nazionali L.I.P.S. Lega Italiana Poetry Slam.

Tags
Back to top button
Close
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: