EvidenzaSport

Raimond, stasera il debutto in campionato con Trieste

L’assenza della post season (la massima serie si disputerà con la formula del girone all’italiana) assottiglia il margine di errore

Sassari. Dopo l’intensa preparazione atletica e la Handball Cup – Banco di Sardegna, conclusa al secondo posto, la Raimond Handball Sassari è pronta a debuttare nella Serie A Beretta 2020/2021. Il primo avversario di un campionato in cui non ci saranno playoff sarà Trieste. L’assenza della post season (la massima serie si disputerà con la formula del girone all’italiana) assottiglia il margine di errore a disposizione delle squadre con ambizioni di titolo, lotto a cui appartiene anche quella guidata da Luigi Passino.

«C’è tanto entusiasmo in vista della prima di campionato, specialmente in un anno come questo. Causa lockdown, l’ultima gara ufficiale è decisamente datata e questo aumenta la voglia di tornare in campo. L’auspicio è quello di trasformare tutte queste sensazioni in tensione positiva – dice Riccardo Stabellini –. Affrontiamo Trieste, squadra che ha nascosto le carte nella preseason, ma rinforzatasi con l’arrivo di Bratkovic, Dapiran e Arsenic, terzetto di ottimo livello. Grazie al lavoro settimanale, stiamo limando alcuni difetti mostrati nelle amichevoli, dobbiamo stare concentrati per raggiungere ottimi livelli fin da subito».

Raimond Sassari-Trieste si giocherà al PalaSantoru di Sassari, a porte chiuse, nella giornata di sabato 5 Settembre. L’inizio della gara, diretta dalla coppia composta dai signori Angelo Castagnino e Sebastiano Manuele, è fissato per le 18,30.

Tags

Articoli collegati

Back to top button
Close
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: