EvidenzaSassari

Raccolta rifiuti a Sassari, ancora carenze

A Palazzo Ducale vertice tra Amministrazione, gestore dell’appalto e sigle sindacali

Sassari. Si è tenuto questa mattina a Palazzo Ducale un nuovo incontro, richiesto dal sindaco Nanni Campus, tra l’Amministrazione comunale, la Rti gestore del servizio per la raccolta dei rifiuti e le sigle sindacali, per fare il punto sull’attuale situazione. L’obiettivo era, ancora una volta, sedersi tutti allo stesso tavolo, per discutere insieme, confrontarsi costruttivamente presentando ognuno le proprie posizioni e richieste. All’incontro erano presenti anche l’assessora all’Ambiente Antonella Lugliè, la dirigente del Settore Marge Cannas e la responsabile del procedimento Deborah Manca.

Ciò che è emerso, e che da tutte le parti è stato condiviso, è che sono stati fatti numerosi passi avanti rispetto all’ultima riunione che si era tenuta a Palazzo ad aprile. Allo stesso tempo sono state sottolineate alcune carenze e la necessità di trovare soluzioni quanto prima. Soluzioni che, al termine della riunione, appaiono essere più vicine.

L’Amministrazione comunale prosegue dunque il suo impegno nel rafforzare un costruttivo confronto tra tutte le parti: Rti composta Gesenu SpA, Ambiente Italia e Formula Ambiente, e le sigle sindacali e le segreterie territoriali Fit-Cisl, Uil Trasporti, Cgil e Fiadel, oltre alla stessa Amministrazione che chiede con fermezza il rispetto degli impegni presi. Ancora una volta il sindaco ha chiesto che la Rti parli con una sola voce, nomini referenti unici, nei rapporti con i dipendenti e nella gestione del cantiere.

La Rti, attraverso i due rappresentanti Carlo Lolliri e Roberto Damiano, ha assicurato che saranno rispettati gli impegni presi e ha spiegato che molto è già stato fatto, comprese le stabilizzazioni dei dipendenti precari e le assunzioni per far fronte alle ferie estive, così come richiesto dai sindacati.

Tags

Articoli collegati

Back to top button
Close
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: