EvidenzaPorto Torres

Porto Torres, civica benemerenza per ricordare Gian Paolo Bazzoni

Il riconoscimento del Comune per il lavoro e il profondo impegno come poeta, scrittore e cultore della lingua turritana

Gian Paolo Bazzoni

Porto Torres. La civica benemerenza del Comune di Porto Torres andrà anche all’intellettuale, poeta, scrittore e conoscitore della lingua turritana Gian Paolo Bazzoni. La decisione è stata presa dopo la conferenza dei capigruppo del consiglio comunale.

Bazzoni, scomparso nel 2014, è stato anche eccellente drammaturgo, numerose infatti le opere di teatro dialettale, alle quali si aggiungono le poesie e anche i libri di saggistica. «Giovedì, durante la conferenza dei capigruppo del consiglio comunale, è stato deciso all’unanimità di consegnare la benemerenza civica anche a Gian Paolo Bazzoni – commenta il sindaco – una scelta che da subito ho condiviso appieno. Saranno così sei le benemerenze e il nome di Bazzoni si aggiunge a quelli già individuati di Alberto Fratus, Giacomo Alessandro, Francesco Demuro, Roberto Frau e Tore Erittu».

«Le benemerenze saranno consegnate durante una solenne seduta di consiglio comunale che si terrà nella sala Filippo Canu il 10 giugno, cioè l’ultimo giorno della Festha Manna. Sarà una bella serata di festa e celebrazione per questi nostri concittadini e un riconoscimento per le loro carriere e l’impegno che hanno profuso nella loro vita».

Tags

Articoli collegati

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: