EvidenzaSport

Playoff scudetto, la Dinamo in semifinale

Battuta la Leonessa Brescia 3-1, i biancoblù affronteranno da sabato l’AX Milano al Forum

(foto tratta da https://www.dinamobasket.com/it/gallery/g4-playoff-2022-dinamo-sassari-brescia)

Sassari. La Dinamo vola in semifinale di playoff dopo un vero e proprio capolavoro contro la fortissima Brescia, favorita per la vittoria nei quarti. Così invece non è stato. Decisivo in particolare il colpo di gara 2, ma anche in gara 3 il Banco non sbaglia e chiude la serie al PalaSerradimigni per 3-1, al termine di un match giocato ad altissimo ritmo. La Germani si aggrappa a Mitrou-Long, ad un fantastico Cobbins e alla bagarre ma non basta. Nel convulso finale, con gli ospiti che raggiungono e superano 92-93 i biancoblù a 100 secondi dalla fine, decide uno strepitoso Bilan, glaciale in lunetta. Robinson lo segue, a 28” dalla fine time out di Magro con Sassari avanti 96-93. Si cerca di evitare il tiro da 3 punti, giocata pazzesca di Cobbins che inchioda la schiacciata a 20” dalla fine. Dopo il time out di Bucchi, c’è fallo di Brescia, Kruslin fa 0/2 ma Bendzius compie un capolavoro con il rimbalzo offensivo, Logan fa 2/2 a 4”4 dalla fine. Time out di Magro per l’ultimo possesso. Ma non c’è più tempo. Finisce 98-93. In semifinale da sabato il fascino della sfida con l’AX Milano al Forum.

Sala stampa. «Voglio ringraziare il pubblico, è stato veramente bellissimo giocare questa partita davanti ai nostri tifosi – ha commentato coach Piero Bucchi –. Partita difficile, non siamo riusciti ad esprimerci come in gara 3 ma abbiamo fatto uno sforzo notevolissimo, avevamo voglia di vincere. Brescia ha legittimato il suo terzo posto in campionato. Noi siamo entrati un po’ morbidi in gara 1, poi da gara 2 abbiamo preso il ritmo, in gara 3 abbiamo fatto un ottimo sforzo difensivo, e oggi avevamo meno benzina ma tanta voglia di portarla a casa. Siamo stati bravi a spingere, abbiamo avuto problemi di falli e abbiamo dovuto gestire i minuti con la panchina: è stata una partita veramente complicata dal punto di vista dei falli ma chi è stato chiamato per entrare in campo si è sempre fatto trovare pronto. Stasera abbiamo sofferto meno a rimbalzo ma quello di Burnell in gara 2 quello di Bendzius di oggi sono stati fondamentali per vincere questa serie. Ancora complimenti ai ragazzi che sono stati bravissimi».

 

Banco di Sardegna Dinamo Sassari – Germani Leonessa Brescia
98-95 (30-23;30-30;18-18;20-24)
Arbitri: Paternicò, Baldini, Bartoli

Dinamo: Robinson 9 (3/6 2p 0/4 3p 6 ass), Kruslin 11 (1/2 3/8), Burnell 21 (6/7 2/4), Bendzius 11 (2/3 2/5 8 rbs), Bilan 18 (7/9 5 rbs), Gentile 6 (0/1 1/2), Logan 11 (2/3 1/4), Devecchi 1, Treier 6 (2/3 3p), Diop 4 (1/2), Gandini, Pitirra. All. Bucchi

Brescia: Mitrou-Long 38 (6/13 2p 7/14 3p), Moore 6 (2/3 0/1), Petrucelli 14 (1/4 2/4), Burns 5 (1/1 1/1), John Brown III 6 (1/8 2p), Laquintana 3 (0/1 1/2), Moss 6 (2/3 2p), Parrillo, Cobbins 17 (6/10 2p 11 rbs), Eboua, Mobio, Della Valle. All. Magro

Tags

Articoli collegati

Back to top button
Close
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: