EvidenzaPolitica

Piu (Progressisti) su personale ausiliario Aou e Dipartimento di salute mentale

«È urgente un incontro tra i consiglieri regionali del territorio e i rappresentanti sindacali»

Antonio Piu (Progressisti)

Sassari. Un incontro tra i consiglieri regionali eletti nel territorio e i rappresentanti dei lavoratori appartenenti a Cgil, Cisl e Uil impegnati nel supporto ai servizi assistenziali e servizi accessori e connessi nei reparti delle Cliniche San Pietro e del Santissima Annunziata a Sassari.

La richiesta, con una lettera indirizzata al presidente del Consiglio regionale Michele Pais, arriva da Antonio Piu (Progressisti), firmatario di due interrogazioni sulla situazione: «Come è noto – ribadisce Piu – la definizione della nuova procedura d’appalto approvata dal commissario straordinario dell’Azienda Ospedaliera Universitaria di Sassari, ha generato forti preoccupazioni tra i lavoratori. Il rischio è la perdita di diversi posti di lavoro in un periodo in cui il sistema sanitario è sotto pressione e la conseguente diminuzione dei servizi di assistenza nei reparti».

Nel bando, ricorda Piu, è prevista la modifica delle prestazioni richieste per l’espletamento del servizio che inciderebbe negativamente sulla possibilità dei lavoratori attualmente impiegati di essere riassorbiti dall’operatore economico aggiudicatario del nuovo appalto.

«L’incontro – conclude l’esponente dei Progressisti – deve essere anche l’occasione per affrontare le problematiche relative all’altra importante vertenza attualmente in atto a Sassari, quella sui servizi di gestione degli interventi terapeutico-riabilitativi a favore degli utenti del Dipartimento di salute mentale dell’Ats e in particolare dei pazienti psichiatrici di Rizzeddu».

Tags

Articoli collegati

Back to top button
Close
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: