Elezioni Regionali 2019Evidenza

Peru (Forza Italia), laboratori analisi in fuga da Sassari

Il vicepresidente del Consiglio regionale e candidato alle elezioni del 24 febbraio prossimo ricorda che l’Ats ha confermato il nuovo assetto organizzativo. «Scippo al territorio»

Antonello Peru

Sassari. È ormai appeso ad un filo il futuro dei laboratori analisi nell’hinterland di Sassari. La conferma sull’esodo del servizio verso la Gallura è stata rafforzata dall’Azienda tutela della Salute, che ha ridisegnato la geografia dei presidi sanitari: «Alla luce del nuovo assetto organizzativo – si legge nel documento – i numeri degli esami dei due laboratori devono essere computati nei due hub di riferimento. I referti di del centro di via Tempio saranno dirottati nel laboratorio hub di Olbia». Un colpo duro da metabolizzare per il capoluogo turritano, che perderà così i centri di riferimento del Nord Sardegna per le analisi in seguito alla gara per la fornitura dei laboratori. Il vicepresidente del Consiglio regionale Antonello Peru accusa: «Si tratta di una rivisitazione illogica ed insensata – spiega l’esponente forzista – con un assetto concepito senza nessun criterio, che si declina nella soppressione dei laboratori analisi nel nord della Sardegna».

Una situazione che mette a rischio l’adeguata diagnostica avanzata a Sassari e dintorni, riflettendosi negativamente sulla salute dei cittadini. «La decisione di centralizzare gli esami presso il laboratorio di Olbia determinerà – aggiunge Peru – la soppressione dell’Hub di riferimento principale per il Nord Sardegna nel capoluogo Sassarese, sottraendo così tutte le prestazioni di analisi (di pazienti esterni) dell’Ats che fanno capo all’intero distretto, da Sassari a Ozieri sino ad Alghero. Una decisione che appare in contrasto con i dati emersi negli ultimi anni sul territorio, con un numero di analisi che si aggira su due milioni di esami all’anno, più altre migliaia (che si indirizzano dal laboratorio di base all’Aou) e 20 operatori impegnati nelle diverse attività solo nel complesso di Sassari». Un vero e proprio scippo per il Nord ovest della Sardegna. «Una decisione calata dall’alto – conclude Peru – che è stata portata avanti senza il necessario confronto con il territorio. Una manovra che si concretizza sebbene l’Aou fosse disponibile per portare avanti il funzionamento del centro analisi per il distretto».

Tags

Articoli collegati

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: