Sport

Parte da Grosseto la stagione della muay thai sassarese

Sul ring dello stadio Fontani Samuele Cuccuru e Antonio Viglietti impegnati nella sesta edizione del Singha Fight Contest

 

 

Michela 4Sassari. Inizia prestissimo, e con una trasferta a Grosseto, la stagione del top team sassarese del Tarantini muay thai diretto da Angelo Tarantini. I giovanissimi Samuele Cuccuru e Antonio Viglietti oggi, sabato 19 settembre, saranno impegnati nella sesta edizione del Singha Fight Contest, in programma nello stadio comunale Fontani della città toscana.

Promoter della serata, targata Kombat League, sarà uno dei pionieri e decano della muay thai italiana, Sandro Buccolieri. Ed è proprio con un atleta di casa che se la dovrà vedere il diciottenne Antonio Viglietti. Il sassarese vincitore della Coppa del mondo Junior 2014 affronterà sulla distanza delle 5 riprese Jacopo Agresti dello Singha team Buccolieri.

Samuele Cuccuru, invece, già campione italiano juniores, affronterà sulla distanza della cinque riprese Michele Carlucci (FFA Mugnaini).

Il giorno dopo Angelo Tarantini sarà sul palco della convention nazionale della Kombat

League a Bologna, per annunciare le novità della muay thai italiana. Saranno presentati i nuovi corsi di formazione e si discuterà dell’evolversi della disciplina in Italia. Durante la convention, verranno premiati diversi atleti sardi che si sono distinti sia in ambito nazionale che internazionale.

Tags

Articoli collegati

Back to top button
Close
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: