EvidenzaPolitica

Sassari: questa mattina il Consiglio comunale riprende i lavori

Si discuterà di debiti fuori bilancio e della mozione del centrosinistra sull’istituzione di una commissione sul Covid-19. L’ultima seduta risale allo scorso 10 marzo

CommissioneFinanze22aprile1

Sassari. Dopo un pausa di 45 giorni ritornano questa mattina i lavori del Consiglio comunale. L’appuntamento è fissato per le 9 non a Palazzo Ducale ma, per consentire il distanziamento fisico, nella “Sala Langiu” del Comando di Polizia municipale in via Carlo Felice. L’ordine del giorno comprende tra pratiche di riconoscimento di debiti fuori bilancio e la mozione del consigliere Panu (Italia in Comune), depositata lo scorso 17 marzo e oggi diventata una mozione del centrosinistra unito, sull’istituzione di una commissione speciale Covid-19. La commissione, è spiegato nel nuovo testo allegato alla mozione, avrà i compiti seguenti_ analizzare lo stato emergenziale per pandemia da Covid-19 sul territorio del Comune di Sassari; avviare una fase di ascolto delle richieste provenienti dalle organizzazioni sindacali, dalle forze imprenditoriali, dalle associazioni di categoria, dalle associazioni di volontariato, dalle associazioni nate recentemente in Città a causa della pandemia; audire sindaco, giunta, direttore generale e dirigenti; elaborare strategie per il rilancio dell’economia locale; elaborare strategie sociali finalizzate a proteggere i più vulnerabili; formulare proposte di deliberazione da sottoporre alla Giunta comunale.

CommissioneFinanze22aprile2
Il presidente Manca e l’assessore Sardara

Intanto, mercoledì mattina, la Commissione Finanze, presieduta da Marco Manca e con la partecipazione dell’assessore al Bilancio Carlo Sardara, ha anticipato la ripresa dei lavori del Consiglio comunale. I consiglieri hanno partecipato per la prima volta tutti con la mascherina e qualcuno anche con i guanti. All’ordine del giorno proprio le tre pratiche che saranno discusse questa mattina dall’Assemblea Civica: riconoscimento debito fuori bilancio articolo 194 del T.U.E.L. causa civile “P.E.G – P.M e S.J contro Comune di SassarI” – Sentenza n. 157/2019 della Corte di Appello di Cagliari Sezione staccata di Sassari; riconoscimento legittimità debito fuori bilancio ai sensi dell’articolo 194, comma 1, lettera a) del D. Lgs. 267/2000 e ss.mm.ii. – Sentenza del Tribunale di Sassari n. 966/2018 – Variazione bilancio di previsione 2019 – 2021 n. 117 – Deliberazione del Consiglio comunale n. 92/2019; riconoscimento legittimità debito fuori bilancio esercizio finanziario 2020 – Sentenza GDP di Sassari n. 485/19 (I.F.). Le pratiche sono state approvate a maggioranza. Subito dopo si è riunita la Conferenza dei capigruppo, che ha stabilito la data di venerdì per la seduta del Consiglio comunale.

Tags

Articoli collegati

Back to top button
Close
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: