EvidenzaPolitica

Palazzo Ducale, passa all’unanimità la mozione di Fratelli d’Italia sul Peba

Si tratta del Piano di Eliminazione delle Barriere Architettoniche. Presentato da Daniele Deiana, il testo è stato predisposto da Pietro Pedoni

Pietro Pedoni

Sassari. Ieri l’Assemblea Civica di Sassari ha approvato all’unanimità la mozione per l’applicazione del Peba, il Piano di Eliminazione delle Barriere Architettoniche, su tutto il territorio comunale. Il documento è stato illustrato dal consigliere di Fratelli d’Italia Daniele Deiana, mentre il testo è stato predisposto dal responsabile della comunicazione del Circolo Audax di Fratelli d’Italia Pietro Pedoni.

Una battaglia iniziata anni fa con una prima raccolta firme per la realizzazione di una rampa d’accesso nella chiesa di Sant’Agostino e proseguita con Fratelli d’Italia Sassari Audax, in particolare con la campagna di sensibilizzazione “Salgo anche io”.

«Il tema delle barriere architettoniche – scrive Pedoni in una nota – è purtroppo un argomento che in questi anni è stato sfiorato molte volte, ma mai attuato e messo in essere in tutta la sua completezza, soprattutto per il continuo riferimento all’annosa mancanza di risorse».

La legge del 1989, la numero 13, prevede disposizioni per favorire il superamento e l’eliminazione delle barriere architettoniche negli edifici privati, mentre un’apposita legge regionale, del 1991, la numero 32, prevede norme che vanno applicate a tutti gli edifici, gli ambienti di proprietà pubblica e privata, anche temporanea, che prevedano il passaggio o la permanenza di persone.  Con particolare attenzione agli edifici e ai locali pubblici, compresi quelli di carattere artistico, storico, culturale, tutti gli altri edifici a uso residenziale abitativo e soprattutto le aree ed i percorsi pedonali urbani nonché i parcheggi. «Ritengo pertanto auspicabile – commenta in una nota Pietro Pedoni –, al netto della mozione approvata, un veloce e deciso intervento da parte dell’Amministrazione comunale. Una città importante come Sassari, dopo anni, deve dare una risposta anche a coloro i quali hanno difficoltà a vario titolo, a muoversi in città».

Da ricordare che sullo stesso argomento il Consiglio comunale si era già espresso alcuni anni fa con l’approvazione di una mozione sempre sul Peba presentata da Giuseppe Masala, oggi capogruppo del Pd.

Tags

Articoli collegati

Back to top button
Close
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: