EvidenzaPolitica

Palazzo Ducale, le commissioni lavorano al rallentatore

Richiesta dei consiglieri Panu (primo firmatario), Dettori, Mascia e Pinna. «Urbanistica e Lavori Pubblici non state ancora convocate». Mutuo strade, Ex Ma e Pul tra i temi

CommissioneAmbiente

Sassari. In queste settimane a Palazzo Ducale le Commissioni permanenti hanno iniziato a riunirsi dopo la breve pausa estiva. Ancora i tanti neoconsiglieri eletti lo scorso giugno stanno prendendo le misure sul funzionamento della macchina comunale. Le prime commissioni che nei giorni scorsi sono state convocate, soprattutto per audizioni di assessori, sono la I (Affari Generali), II (Bilancio), che conta già alcune sedute per l’approvazione di pratiche finanziarie, V (Cultura, Sport e Sanità) e VI (Ambiente). Mancano ancora all’appello due importanti commissioni, la III (Urbanistica) e la IV (Lavori Pubblici). Il consigliere Lello Panu (Italia in Comune), insieme a Marco Dettori (Futuro Comune), Giuseppe Mascia (Partito Democratico) e Fabio Pinna (Partito Democratico), ha così protocollato due richieste.

LelloPanu
Lello Panu (Italia in Comune)

«Ad oggi le due commissioni non sono ancora state convocate dai rispettivi presidenti. Eppure i temi importanti e le questioni in sospeso non mancano», spiega Panu. Per la III Commissione è chiesta la convocazione sull’esito della manifestazione di interesse zone F4 turistiche e sul Piano di Utilizzo dei Litorali/pubblicazione bandi; per la IV Commissione invece i temi sui quali si richiedono chiarimenti sono il mutuo di 7 milioni di euro sulle strade (stato degli interventi) e lo stato di avanzamento lavori all’Ex Ma.

Tags

Articoli collegati

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: