AttualitàEvidenzaPolitica

Palazzo Ducale, Ginesu lascia la Lega

Il consigliere comunale aderisce al Gruppo misto di minoranza. Giovedì la comunicazione all’Assemblea Civica

Francesco Ginesu

Sassari. Novità a Palazzo Ducale. Francesco Ginesu, nel 2019 eletto consigliere comunale per la Lega Sardegna per Salvini, ha lasciato il partito di cui era il solo rappresentante a Palazzo Ducale. Giovedì pomeriggio in apertura di seduta, ha comunicato al Consiglio comunale la sua decisione, dichiarando di avere inoltrato la richiesta di adesione al Gruppo misto di minoranza, che già comprende Mariolino Andria (PSd’Az) e Daniele Deiana (Fdi). «È stata sicuramente una bellissima esperienza, che non rinnego, e che ha portato a non poche nuove amicizie. In questo particolare momento politico, economico e sociale, mi trovo davanti ad un bivio cruciale: continuare come se tutto vada bene? Oppure prendere atto che un determinato progetto politico ha fallito, specialmente nella mia città?», spiega Ginesu in una nota stampa. «Stare in un gruppo e in una squadra ha senso solamente se si viene adeguatamente considerati e coinvolti. Vado via a testa alta, fiero di quello che ho fatto, in maniera onesta, e continuerò a prodigarmi per tutti i cittadini. Come tutti sanno, io sono legato al nostro territorio e voglio lavorare seriamente per lui, con un dialogo continuo verso le realtà locali, senza urla e obblighi, ma solo con un dialogo alla pari. Certamente è un momento di ripartenza, considerata conclusa l’attuale esperienza politica, ed iniziandone una nuova, che parte proprio dal territorio e la sua comunità, unitamente alle persone da sempre a me vicine, ma anche dalle nuove compagne di cammino, tutti uniti dagli stessi ideali. Questo cambio di rotta me lo impone la mia dignità: non posso e non voglio rinnegarla».

Tags

Articoli collegati

Back to top button
Close
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: