EvidenzaPolitica

Palazzo Ducale, ancora un rinvio per il candidato sindaco del centrodestra

Il nome potrebbe venire fuori dal tavolo unitario convocato per domenica. Sempre due le ipotesi: Mariolino Andria e Gabriele Satta

Sassari. Il nome del candidato sindaco di Sassari per la coalizione di centrodestra verrà deciso entro domenica. Il vertice con tutti i rappresentanti dei partiti che si è svolto ieri non è approdato alla scelta definitiva. Dopo la riunione a Cagliari nel corso della quale è stato confermato che la scelta dei candidati a primo cittadino alle elezioni amministrative sarebbe stata fatta a livello locale, si attendeva una schiarita definitiva per Sassari. Ma così non è stato. Almeno per il momento.

Il tavolo, convocato nel pomeriggio a Li Punti, non è approdato ad una decisione. I nomi sono sempre i due emersi negli ultimi giorni: Mariolino Andria, sostenuto da Fortza Paris, Riformatori e dalle liste civiche, e l’avvocato penalista Gabriele Satta, proposto da Forza Italia, già candidato lo scorso anno alle politiche, che avrebbe il gradimento dei vertici regionali e, si dice, di Berlusconi in persona. Una spaccatura che si sta cercando di ricomporre. Un passaggio che potrebbe mettere nel ragionamento anche il candidato sindaco algherese: Mario Conoci (PSd’Az), che sembrava ormai sicuro, potrebbe cedere il posto a Nunzio Camerada (Forza Italia).

Tags

Articoli collegati

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: