EventiEvidenza

note senza tempo, stasera la musica del tempo di Shakespeare

Nella chiesa di Santa Maria di Betlem a Sassari l’Ensemble vocale “Pietro Allori” diretta dal maestro Alessio Manca

L’Ensemble vocale “Pietro Allori”

Sassari. Fine settimana all’insegna della musica antica a Sassari con il secondo appuntamento in cartellone per la rassegna “note senza tempo”, giunta quest’anno alla sua terza edizione e promossa dall’Ass. Dolci Accenti. Dopo il concerto inaugurale del 25 settembre che ha visto l’esibizione della celebre formazione “Cenacolo Musicale” formata dal contralto Francesco Biliotti, Massimo Raccanelli al violoncello e Donatella Busetto al clavicembalo, sabato 9 ottobre la chiesa di Santa Maria in Betlem a Sassari ospita l’Ensemble vocale “Pietro Allori” diretta dal M° Alessio Manca in “La musica inglese al tempo di Shakespeare”.

Questa formazione nasce in seno ad una realtà liceale di giovani studenti di musica, appassionati e desiderosi di conoscere in maniera sempre più approfondita il vasto repertorio del canto gregoriano e della polifonia classica. Lo scopo principale della compagine corale è quello di mettere in risalto i valori assoluti del patrimonio artistico – culturale di questo repertorio attraverso l’azione liturgica, e attraverso momenti musicali, all’interno di percorsi culturali fatti di studio attento e rigoroso delle partiture. Il Direttore Alessio Manca si è diplomato in violino al Conservatorio” L. Canepa” di Sassari, sotto la guida di Francesco Vargiu. Ha all’attivo una lunga collaborazione con l’Ente Concerti “M. De Carolis” a Sassari, in qualità di professore d’orchestra per la stagione lirica e sinfonica. Dal 2004 al 2007 collabora con l’Orchestra dei giovani interpreti dei paesi catalani sotto la direzione di Salvador Brotons, partecipando a numerosi concerti tenuti al Palau de la Musica di Barcellona. Con l’orchestra realizza la produzione di tre CD dedicati ad autori catalani. Dal 2001 è direttore artistico della Scuola Cantorum Pietro Allori di Alghero, associazione che si pone l’obiettivo di avvicinare i giovani musicisti all’attività corale. È titolare della cattedra di violino e musica d’insieme per archi presso il Liceo Classico, Musicale e Coreutico “D. Azuni” di Sassari.

Il concerto “La musica inglese al tempo di Shakespeare” in programma sabato 9 alle 20.30 presenta un ricco e articolato programma musicale. Verranno eseguiti Preludio e Lachrimae Pavan e Melancholy Galliards di John Dowland (1563-1626), la Fantasia e Fantasia a) composte da Anthony Holborne:(1545-1602), di Francis Pilkington (1565-1638) il brano George Pilkington’s funeral, a seguire Galliard del compositore Francis Cutting (1550-1603), Messa a 4 voci di William Byrd (1539-1623) e If ye love me e O sacrum Convivium di Thomas Tallis (1505-1585).

Per rispettare i protocolli sanitari contro la trasmissione del coronavirus, quest’anno i posti disponibili saranno contingentati e dovranno essere prenotati collegandosi al sito web del festival www.notesenzatempo.it ad un costo simbolico.

Tutti i concerti si terranno nella chiesa di Santa Maria di Bethlem. I prossimi appuntamenti:

23 ottobre h 11
“Italian reception of J.S.Bach”
Incontro con l’autrice Maria Borghesi
Sala Sassu Conservatorio di musica “L.Canepa” di Sassari

23 ottobre h 20.30
“Virtuosismo italiano e arte tedesca nel ‘700”
Orchestra del Conservatorio musicale “Canepa”
Attilio Motzo – primo violino concertatore
Francesca e Lucrezia Corelli, clavicembalo

13 novembre h 20.30
“La musica di Telemann e Vivaldi: tra severità e innovazione”
Juvenilia Ensemble
Alessio Manca – direttore

21 novembre h 20.30
“Ciaccone, Passacaglie, Ricercate e Diminuzioni”
Trio BaroqueMuSic
Drora Bruck e Giorgio Matteoli – flauti dolci
Calogero Sportato – Arciliuto e chitarra barocca

19 dicembre h 20.30
“Antonio Stulichi e il manoscritto di Napoli”
Dolci accenti ensemble
Jana Bitti – flauto traverso
Daniele Cernuto – violoncello barocco
Calogero Sportato – tiorba, arciliuto e chitarra alla spagnola
Luca Virgilio – Clavicembalo

Tags

Articoli collegati

Vedi anche
Close
Back to top button
Close
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: