EvidenzaSassari

Nicola Sanna: «Spero che l’assessora Spanedda ritiri le dimissioni»

«È stata una preziosa collaboratrice e vorrei che continuasse ad esserlo», dice il sindaco. «Credo che il lavoro della Giunta sia sempre stato collegiale»

Monica Spanedda e Nicola Sanna nel 2015

Sassari. «Le dimissioni dell’assessora Spanedda arrivano mentre mi trovo fuori Sassari per impegni istituzionali. Sono sorpreso, in particolar modo del fatto che non abbia voluto aspettare il mio ritorno. Mi sento di rispondere all’accusa di individualismo sottolineando che il sindaco si trova sempre a dover operare una sintesi, per il ruolo che ricopre, ma credo il lavoro della Giunta sia sempre stato collegiale, anche in considerazione del momento complesso nel quale si è trovata a operare, sia dal punto di vista politico che da quello economico». Il sindaco di Sassari Nicola Sanna, impegnato a Viterbo per la festa di Santa Rosa, gemellata con la Faradda nella Rete delle Feste con le grandi macchine a spalla, commenta così le dimissioni dell’assessora alle Politiche sociali Monica Spanedda.

«Oggi tutte le forze politiche, di maggioranza e di opposizione, sono attraversate dalla crisi, il M5S è ormai dimezzato, alcune sigle non esistono più. Ma tanti sono i risultati raggiunti, anche nel campo delle politiche sociali – aggiunte Nicola Sanna –. Riguardo all’ultimo rimpasto in giunta, si tratta di accordi politici a favore dei quali ha votato la stessa Monica Spanedda. L’assessora è stata una preziosa collaboratrice, e vorrei che continuasse ad esserlo. Spero perciò che possa ritirare le dimissioni».

Tags

Articoli collegati

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: