Articoli & interventiEvidenza

Nicola Addis (Ordine Medici): «Un altro collega vittima del Covid»

Riflessione del presidente provinciale. «Il tema della sicurezza del Lavoro, valido per tutti i cittadini, diventa ancora più impellente per gli operatori sanitari». Il video

Sassari. «Ha superato quota duecento il numero di colleghi deceduti per Covid-19. A Sassari è deceduto un collega sessantaquattrenne MMG, Alessandro Fiori, che proprio in città svolgeva la sua attività ambulatoriale. Era molto stimato dal punto di vista umano e professionale. Ho ricevuto molte telefonate da parte di colleghi, increduli ed attoniti. Alcuni mi hanno detto che per la prima volta avevano paura, altri che oggi avrebbero fatto a meno di aprire i loro ambulatori, se non spinti dall’impegno nei confronti dei pazienti, proprio per onorare al meglio la memoria di Alessandro». È la riflessione del presidente dell’Ordine dei Medici della Provincia di Sassari Nicola Addis.

«Il tema della sicurezza del lavoro, valido per tutti i cittadini, diventa ancora più impellente per gli operatori sanitari. La loro sicurezza deve costituire una priorità per la sanità pubblica ed è garanzia di sicurezza nei confronti dei cittadini e al loro diritto, costituzionalmente riconosciuto, alla salute ed alle cure. Solo oggi avevo scritto un comunicato dal titolo “Siamo in guerra ma non perdiamo la speranza”. Parlavo di polemiche tra medici e medici, cittadini e medici, direttori di ospedali e medici. Questo episodio ci induce ancora di più ad abbassare i toni. Siamo tutti in guerra, ma non uno contro l’altro, ma tutti uniti contro un unico nemico che è il coronavirus», conclude Nicola Addis.

Tags

Articoli collegati

Back to top button
Close
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: