Candelieri2021EvidenzaSassari

Natività di Maria, Massai in festa

Mercoledì 8 settembre il gremio onora la propria patrona, la Vergine delle Grazie. Al mattino, nel santuario di San Pietro di Silki, la messa; in serata ritorna la processione

Sassari. Domani, mercoledì 8 settembre, il gremio dei Massai onorerà la Vergine Santissima nella ricorrenza della Natività di Maria. Due i momenti che scandiranno la giornata. Al mattino, alle 10, nel santuario di San Pietro di Silki, i gremianti, in divisa e con la bandiera, saranno presenti alla celebrazione eucaristica presieduta da padre Renato Russo (Ofm), predicatore dal convento di Monteripido di Perugia, e animata dal Coro degli Amici del canto sardo di Sassari. I Massai da antica data festeggiano la Natività e nell’occasione rendono omaggio alla propria patrona (e compatrona della città di Sassari), la Vergine delle Grazie, il cui simulacro è posto sull’altare maggiore in chiesa.

Nel pomeriggio alle 17,40 sono previsti i Vespri, a cui seguirà alle 18 la celebrazione eucaristica presieduta da monsignor Marco Carta, vicario diocesano per la Pastorale, e animata dal Coro sardo di Ittiri. Al termine, dal santuario partirà la processione, ripristinata dopo un anno di sospensione per via dell’emergenza sanitaria per il coronavirus. Il simulacro della Vergine delle Grazie sarà portato sino all’Ospedale civile “Santissima Annunziata”. Il corteo, al quale parteciperanno i frati minori francescani e il gremio dei Massai, subito dopo rientrerà in chiesa per la preghiera di chiusura dell’antica celebrazione mariana.

I fedeli e tutti i presenti dovranno osservare le prescrizioni anti contagio.

Tags

Articoli collegati

Back to top button
Close
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: