CronacaEvidenza

Nasce la Città metropolitana del Nord Ovest

È la seconda nell’Isola dopo quella di Cagliari. Il primo firmatario è stato Antonello Peru. La comunicazione del sindaco Campus durante il Consiglio comunale

Sassari. «L’approvazione dell’articolo 3 della riforma degli Enti Locali che istituisce la Città Metropolitana del Nord Ovest è un primo fondamentale passo verso il riequilibrio territoriale della Sardegna. È il riconoscimento dell’importanza di quel raccordo essenziale e strategico tra le aree urbane e costiere e quelle interne e rurali». Lo afferma il consigliere regionale del gruppo Udc-Cambiamo Antonello Peru, primo firmatario e relatore di maggioranza della proposta di legge. «Lo diciamo da tempo, con la Città Metropolitana si può attingere alle risorse necessarie per fare programmazione di area vasta, per realizzare infrastrutture, dare servizi e collegare i territori. Con l’alleanza strategica tra le aree urbane e il loro entroterra ciascun comune potrà esaltare le sue vocazioni, mettendole al servizio delle logiche di area vasta metropolitana. Quelle interne e rurali per la produzione primaria ed agro-alimentare. Le città ed i comuni devono svolgere una funzione di traino ed essere mercati di sbocco per quei prodotti e quei servizi. Oggi abbiamo messo le basi per dare concretezza a quello che chiamiamo un federalismo sardo nel quale le comunità locali sono protagoniste e motore dello sviluppo».

La nuova Città Metropolitana del Nord Ovest comprenderà 66 comuni della provincia di Sassari, mentre la Gallura tornerà a fare provincia a sé.

«Una notizia che rende giustizia a questo territorio. È un qualcosa che ci responsabilizza tutti in maniera davvero importante. Insieme agli eventi che ci saranno adesso con la distribuzione dei nuovi fondi, inseriti nell’agenda dei fondi europei e nel Recovery Plan, credo che tutti insieme dovremo lavorare perché sulla città di Sassari ricade l’obbligo dell’indirizzo per tutto il nord ovest». È stato questo l’annuncio dato nel pomeriggio di giovedì dal sindaco di Sassari Nanni Campus al Consiglio comunale, riunito in seduta telematica. Il primo cittadino, che a metà seduta ha chiesto la parola per comunicazioni urgenti, è stato avvisato dal consigliere Antonello Peru.

Tags

Articoli collegati

Back to top button
Close
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: