EvidenzaHinterland

La Multiss avvia la pulizia dei corsi d’acqua e degli attraversamenti stradali

Al momento sono tredici gli attraversamenti individuati come critici nella Nurra, nella Romangia e in Anglona

Sassari. Multiss dà il via agli interventi di pulizia dei corsi d’acqua e degli attraversamenti stradali in provincia di Sassari. Si tratta di opere di manutenzione che rientrano fra i servizi che la Provincia di Sassari, guidata dall’amministratore straordinario, Pietro Fois, ha affidato alla multiutility che, tra le altre attività, cura il buono stato delle strade extracittadine e degli alvei fluviali del Nord Sardegna.

Gli interventi avviati in questi giorni hanno lo scopo di liberare gli alvei dei fiumi da eventuali detriti e vegetazione nei punti in cui i corsi d’acqua passano sotto le intersezioni delle principali strade provinciali. In questo modo si prevengono possibili esondazioni causate dalle ostruzioni degli alvei e gli eventuali danni che potrebbero derivare.

Al momento sono tredici gli attraversamenti individuati come critici nella Nurra, nella Romangia e in Anglona e sui quali interverranno le squadre della Multiss per mettere in sicurezza i siti. Negli attraversamenti individuati si procederà all’asportazione delle specie arboree morte o poco radicate, al decespugliamento di arbusti, canne e ramaglie, allo sfalcio dei materiali erbosi ed infestanti (sia lungo le sponde che in alveo) e alla rimozione dei rifiuti solidi.

«L’accumulo di sedimenti, rifiuti e materiale vegetale crea una vera e propria barriera che comporta la riduzione della sezione utile al deflusso dell’acqua», spiega il dirigente del settore Ambiente, l’ing. Antonio Zara. «Gli attraversamenti individuati hanno caratteristiche molto simili: in tutti ritroviamo, sia sulle sponde che all’interno dell’alveo, arbusti, canne, detriti e popolazioni vegetali erbacee e arboree. La vegetazione è cresciuta in maniera incontrollata e questo rappresenta un pericolo su cui si deve intervenire in vista della stagione invernale».

Gli interventi di pulizia proseguono in tutta la provincia attraverso l’affidamento dell’incarico relativo all’analisi conoscitiva e quantificazione della vegetazione e dei sedimenti su sei tratti di corsi d’acqua individuati nel territorio del Goceano e di Ozieri-Mores (Riu Urusele ad Anela, Riu Idda a Benetutti, Il Canalone a Nule, Fiume Tirso a Illorai, Riu Molino ad Ozieri e Fiume Manno a Mores), e la pulizia del Rio Lerno nel Comune di Padru. Inoltre si prosegue con lo studio a scala di bacino del Rio D’Ottava, finalizzato a garantire la funzionalità idraulica attraverso l’identificazione di interventi di manutenzione.

Tags

Articoli collegati

Back to top button
Close
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: