EvidenzaSport

Muay Thai, Alessandro Cuccuru si impone all’Hearts on fire

A Cagliari nella quinta edizione della manifestazione internazionale ancora una vittoria per il team Tarantini

CuccuruTarantini
Alessandro Cuccuru e Angelo Tarantini

Cagliari. Alessandro Cuccuru tiene alti i colori del team Tarantini e conquista una meritata vittoria all’edizione numero 5 dell’Hearts on Fire, andato in scena a Cagliari lo scorso fine settimana. Il giovanissimo atleta sassarese, allenato dal ct nazionale della Kombat league Angelo Tarantini, si è imposto in un match difficile contro il padrone di casa Christopher Atzeni, allenato dai fratelli Mauro e Andrea Serra.

Quello andato in scena sul ring dell’Hearts on fire, considerato uno tra i gala internazionali più importanti della scena italiana, è stato un match di grande spettacolo e che ha messo in evidenza le doti dei giovani atleti juniores, a dimostrazione che l’arte dei re thailandesi sta ottenendo in Sardegna un forte appeal tra i giovani e i giovanissimi.

L’incontro ha visto Alessandro Cuccuru entrare nel quadrato con una forte motivazione. Il “nak su” sassarese ha padroneggiato in tutte e tre le riprese in maniera determinante e convincente. Ha dimostrato di aver pianificato il match, con il suo allenatore, in maniera perfetta. A fare la differenza con il suo avversario sono state le serie precise di pugilato messe in pratica con precisione. A queste si è aggiunta una tecnica di lotta che si è rivelata vincente nei confronti dell’avversario. Unanime il giudizio degli arbitri nell’attribuire la vittoria al giovane talento del team Tarantini.

Tags

Articoli collegati

Back to top button
Close
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: