Sassari

Medicinali per la Tanzania

L’Associazione Scienze Politiche dell’Università di Sassari organizza una raccolta

RaccoltaTanzaniaSassari. Dopo la raccolta di medicinali destinati ai campi profughi siriani e quella attivata in seguito all’alluvione che ha colpito diverse zone della Sardegna, l’Associazione di Scienze Politiche dell’Università di Sassari (A.S.P.) si fa promotrice di un’altra importante iniziativa di solidarietà.

Dal 24 marzo al 15 aprile, infatti, presso l’aula degli studenti collaboratori del Dipartimento di Scienze Politiche, Scienze della Comunicazione e Ingegneria dell’Informazione (in viale Mancini 5) è possibile donare alcuni beni destinati al villaggio di Pomerini, in Tanzania.

Un piccolo contributo che darà la possibilità a molte persone di condurre una vita migliore e ricevere cure mediche con strumenti adeguati. L’iniziativa è finalizzata soprattutto alla raccolta di: antidolorifici, Panadole e Oki, garze, cerotti, Amoxicillina, Normix, Connettivina, creme antibiotiche, creme antistaminiche, bende, mascherine e guanti in lattice.

Tutti i beni donati verranno consegnati direttamente in loco, senza necessità di spedizione, dagli studenti che attraverso il programma Ulisse saranno impegnati proprio in Tanzania.

Per maggiori informazioni, contattare i referenti dell’A.S.P. Alessandro Dore, Michele Casu e Stefania Ceruso tramite la pagina facebook dell’Associazione: http://www.facebook.com/asp.sassari

Tags
Mostra completo

Vedi anche

Close
Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: