EvidenzaPolitica

Massimo Mulas nuovo sindaco di Porto Torres

Candidato dal centrosinistra, ha avuto il 53 per cento contro il 47 per cento di Alessandro Pantaleo, del centrodestra

Massimo Mulas

Quartu Sant’Elena, Nuoro e Porto Torres hanno i nuovi sindaci. Si è concluso a metà pomeriggio lo scrutinio dei ballottaggi che si sono svolti tra ieri e oggi. A Porto Torres è stato eletto Massimo Mulas, 49 anni, ex consigliere regionale, proposto dal centrosinistra (Partito Democratico, Italia in Comune e Progetto Turritano). Ha ottenuto il 53 per cento contro il 47 per cento di Alessandro Pantaleo, candidato della coalizione formata da Psd’Az, Cambiamo!, Lega, Forza Italia e Fratelli d’Italia, Civica Popolare. Per Mulas si è espresso anche il candidato sindaco Franco Satta, arrivato terzo e sostenuto, tra gli altri, dalla lista dei Progressisti.

A Nuoro il sindaco uscente Andrea Soddu (centrosinistra, con il sostegno al secondo turno anche del Pd e delle altre liste che avevano proposto Prevosto) è stato confermato con il 67 per cento dei voti, prevalendo così su Pietro Sanna, 53 anni, architetto, candidato del centrodestra.

A Quartu torna alla guida del Comune Graziano Milia, sindaco dal 1993 al 2001. Questa volta era proposto da una coalizione di liste civiche progressiste, ricevendo il 57,2 per cento, battendo il candidato del centrodestra Christian Stevelli.

Tags

Articoli collegati

Back to top button
Close
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: