CronacaEvidenza

Mascherine, indumenti e termometri sbarcano con volo-navetta dell’Esercito

Arrivato a Cagliari un Dornier con il materiale sanitario scaricato dagli uomini della Brigata Sassari e consegnato alla Protezione Civile

Cagliari. Un Dornier dell’Aviazione dell’Esercito con a bordo termometri, indumenti e dispositivi di protezione individuale al Covid-19 è atterrato stamane all’aeroporto di Cagliari-Elmas. Il materiale sanitario, richiesto con urgenza dalla Regione Sardegna al dipartimento nazionale della Protezione Civile, è stato imbarcato nello scalo di Roma Fiumicino da un equipaggio del 28° gruppo squadroni “Tucano”.

All’arrivo nell’isola i materiali sono stati scaricati negli hangar del 21° distaccamento permanente Orsa Maggiore e trasferiti su veicoli del reggimento logistico della Brigata Sassari che hanno assicurato il trasporto a terra fino al sito di stoccaggio della Protezione Civile a Macchiareddu, da dove partiranno per la successiva distribuzione volta a soddisfare le esigenze del servizio sanitario regionale.

Sempre a Cagliari, un secondo velivolo dell’Aviazione dell’Esercito proveniente da Milano Malpensa, atterrerà in giornata con un altro carico di materiali di protezione sanitaria.

L’intervento dell’Esercito rientra nel piano di trasporti aereo e terrestre integrato a quello della Protezione Civile messo a punto per accelerare la distribuzione dei dispositivi di protezione sanitaria su tutto il territorio nazionale.

Tags

Articoli collegati

Back to top button
Close
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: