EvidenzaPolitica

Mariano Brianda rimane consigliere

Ma si potrebbe trattare di una decisione temporanea. Sfumata l’ipotesi del gruppo unico del centrosinistra, aderirà a quello di Futuro Comune

MarianoBrianda
Mariano Brianda

Sassari. E in Consiglio comunale rimarrà Mariano Brianda. Il candidato sindaco del centrosinistra sconfitto al ballottaggio del 30 giugno ha sciolto la riserva e, almeno per il momento, non lascerà l’Assemblea Civica, come aveva invece annunciato prima del voto in caso di esito negativo. «Per adesso sono qua in Consiglio comunale», ha commentato a margine della seduta di giovedì. Per alcuni mesi quindi, cedendo alle pressioni dei suoi sostenitori, la sua presenza nell’Assemblea Civica sarà garantita. Poi si vedrà. Sfumata l’ipotesi del gruppo unico del centrosinistra in Consiglio comunale (i regolamenti impongono dei paletti di fatto difficili da superare), Brianda ha scelto (una decisione puramente tecnica) di fare parte del gruppo consiliare di Futuro Comune insieme a Marco Dettori. «È il gruppo più piccolo nel centrosinistra ed è anche la lista che mi aveva chiesto per prima di candidarmi sindaco». Il centrosinistra avrà così tre gruppi: quelli del Pd, di Futuro Comune e di Italia in Comune, assicurando così una presenza più robusta nella Conferenza dei capigruppo e nelle sei commissioni permanenti.

Tags

Articoli collegati

Back to top button
Close
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: