CronacaEvidenza

Maltempo, la Regione chiede sostegno al Governo

L’assessore Caria fa appello ai parlamentari sardi affinché siano trovate risorse per il ristoro delle aziende: «I tecnici Argea pronti a valutare i danni alle colture»

L’assessore Pier Luigi Caria

Cagliari. «Già dalle prossime settimane i tecnici dell’Agenzia regionale Argea Sardegna sono pronti a valutare i danni alle colture colpite dal maltempo che, in quest’ultimo mese, ha causato diverse criticità in vari territori dell’Isola e per numerose imprese agricole. Per adesso siamo in attesa delle comunicazioni degli stati di calamità da parte dei Comuni dove si trovano le aziende interessate dai fenomeni». Lo ha detto l’assessore dell’Agricoltura, Pier Luigi Caria, nel commentare gli anomali eventi atmosferici che stanno caratterizzando l’estate in corso.

«Così come qualche giorno fa nel caso dei danni per la produzione delle cozze a Olbia – ha proseguito l’esponente della Giunta – anche sugli eventuali ristori per il comparto agricolo rivolgiamo un appello a tutti i parlamentari sardi, a prescindere dalle appartenenze politiche, affinché si facciano portavoce a Roma delle problematiche della Sardegna. Gli eletti sardi siano ambasciatori in Parlamento e al Governo per il recupero di risorse da destinare alle nostre imprese agricole attraverso interventi ad hoc da inserire nella nuova legge di programmazione finanziaria».

«I fondi a disposizione dell’Assessorato – ha aggiunto Caria – sono di importo limitato e le richieste di intervento per le avversità atmosferiche sono numerose. Così come disposto dal governo precedente, che nell’ultima legge finanziaria aveva stanziato 25milioni di euro per le varie calamità naturali del 2017, ci auguriamo che l’Esecutivo Conte abbia la stessa attenzione per la nostra Isola e i tanti lavoratori coinvolti dalle avversità metereologiche di un’estate a dir poco impazzita».

Tags

Articoli collegati

Back to top button
Close
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: